Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali si ripresenta come aspirante al titolo

Poggiali si ripresenta come aspirante al titolo

Poggiali si ripresenta come aspirante al titolo

Manuel Poggiali ha messo fine al calvario vissuto nelle prime prove di questa stagione e ha vinto la prima gara del 2004. Il sammarinese, vigente campione della categoria, ha provato di nuovo le sensazioni di salire sul gradino più alto del podio, proprio nel circuito dove aveva vinto l´ultima gara nel 2003. Fino a domenica, il migliore risultato di Poggiali era il terzo posto conquistato al Mugello, l´unica occasione nella quale era riuscito a festeggiare sul podio prima dell´appuntamento di Rio.

Sul circuito Nelson Piquet, Poggiali è partito dalla prima fila della griglia – un´impresa che non gli era riuscita nelle ultime tre gare - e si è portato al comando nel quarto giro. Dopo il ritiro di Porto, l´unico pilota che lo ha preoccupato è stato Dani Pedrosa, ma il pilota di San Marino è riuscito a resistere all´assalto del pilota di Barcellona.

`Quella di oggi è stata una gara molto difficile. Sono molto contento di questo risultato e spero di continuare su questa strada´, ha ammesso Poggiali.

Con l´animo rincuorato dal trionfo – ma anche grazie all´aiuto della fabbrica, che per la gara brasiliana ha dotato la sua Aprilia ufficiale di nuovi scarichi e di una centralina elettronica - il Campione del Mondo del 2003 si è dichiarato ottimista e spera di poter entrare a far parte della corsa al titolo 2004, anche se 67 punti lo separano dal capoclassifica Dani Pedrosa. `Ho fatto una bella gara – dice Manuel Poggiali - ma non sono ancora fuori dalla lotta per il titolo, certo il distacco è tanto, ma matematicamente tutto può accadere´ ha detto speranzoso Poggiali.

`Adesso posso guardare al futuro con ottimismo e se le cose andranno come oggi in Germania sarà un´altra bella gara´.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›