Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Scuola Suzuki di Schwantz ritorna in Europa

La Scuola Suzuki di Schwantz ritorna in Europa

La Scuola Suzuki di Schwantz ritorna in Europa

Dopo il successo della prima visita della Scuola Suzuki di Kevin Schwantz in Europa, l´anno scorso in Germania, l´ex Campione del Mondo della 500cc ha deciso per l´estate 2004 di fare un ´tour´ europeo, che comprenderà due giorni di corso in Germania e due in Francia.

La Suzuki e Schwantz stanno pensando di far diventare queste visite un appuntamento annuale da questa parte dell´oceano grazie alle quali il campione statunitense potrà compartire la sua esperienza incomparabile con gli appassionati di motociclismo di tutto il mondo.

Famoso dappertutto per il suo entusiasmo dentro e fuori dalle piste, Schwantz è ansioso di tornare in Europa. ´Sono impaziente di tornare in Europa e di impartire queste lezioni con la Suzuki e il programma mondiale che i miei istruttori ed io abbiamo ideato,´ ha dichiarato. ´I corsi europei dell´anno scorso sono andati benissimo e ovviamente cerchiamo sempre di migliorare e credo che quest´anno vadano abbiamo ancora più successo´.

Secondo il programma coincidono con l´ottava prova del Campionato del Mondo MotoGP a Sachsenring, che si disputerà il 18 di luglio. Nello stesso mese sono previsti corsi a Luneburg, 20-21 luglio e 23-24 luglio, e a Gross Dolln, 27-28 luglio e 30-31 luglio.

Gli ultimi due corsi si terranno in agosto Francia, nel circuito Carole il 4-5 agosto e nel circuito di Ales il 10-11 agosto. Sarà ammesso un massimo di 30 studenti per corso e verranno divisi in due gruppi (corso da strada e corso avanzato) che avranno a disposizione Suzuki con pneumatici Michelin Pilot Sport. In Germania, verrà utilizzata la SV650/S, mentre in Francia la Suzuki SV1000/S assieme a SV650/S.

Di norma nella Scuola di Schwantz si alternano venti minuti di lezione e sessioni in pista e si afforntano argomenti quali capacità visuali, concentrazione, posizione del corpo, tecniche di sterzo, traiettorie in curva, punti di riferimento, scelta delle marce, tecniche il cambio e per la frenata e controllo del panico.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›