Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Xaus spiega i problemi della messa a punto a Rio

Xaus spiega i problemi della messa a punto a Rio

Xaus spiega i problemi della messa a punto a Rio

Rubén Xaus. dopo aver conquistato la dodicesima posizione nella gara della scorsa domenica al Gran Premio Cinzano di Rio, si è mostrato deluso della risposta della Ducati. Il pilota spagnolo del team Ducati D´Antin che ha raccolto punti in tutte le prove che ha disputato da quando concluse la gara di LE Mans nella zona punti, sta vivendo uno splendido anno di debutto nella categoria della MotoGP, nella quale si sta affermando come il miglior esordiente dell´anno.

Nonostante in Brasile abbia conquistato punti, a fine gara Xaus ha dichiarato che ha avuto dei gravi problemi mentre cercava la messa a punto ideale per la sua Ducati. `È stata una messa a punto abbastanza tormentata perché in quattro ore non ho trovato i settaggi giusti, ma credo che neanche avendo a disposizione molte ore in più ce l´avrei fatta. È una moto dell´anno scorso ed è molto aggressiva, ci saranno giorni che andrà meglio e giorni che andrà peggio. Oggi ci è andata male´, è stato il commento del pilota spagnolo.

`La cosa importante è acquisire esperienza perché sono venuto qui per imparare da queste `bestie´ e un giorno poter combattere con loro per il podio. Fino a quando non ci riesco non smetterò, questa illusione non me la toglierà nessuno´.

Xaus la prossima settimana arriverà sul circuito tedesco di Sachcsenring al dodicesimo posto della classifica generale, con 36 punti, e come il `roockie´ meglio classificato.

Se vuoi ascoltare l´intera intervista con Rubén Xaus clicca il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›