Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Randy Mamola fa rapporto sul circuito del Qatar

Randy Mamola fa rapporto sul circuito del Qatar

Randy Mamola fa rapporto sul circuito del Qatar

Randy Mamola, ex pilota del Campionato del Mondo e attualmente collaboratore di motogp.com, venerdì ha scritto una pagina di storia del motociclismo ed è diventato il primo uomo a completare un giro del Circuito Internazionale Losail del Qatar e ha redatto un rapporto di questa pista di recente costruzione.

L´ex centauro del Motomondiale della 500cc ha effettuato parecchi giri della pista, lunga 5400 metri, ai comandi della Ducati Desmosedici biposto ed è rimasto colpito dalla conformazione del tracciato e dagli impianti circostanti, che ospiteranno la tredicesima prova della stagione 2004 del Campionato del Mondo, il prossimo ottobre.

´Essere il primo piloti a girare sul circuito con una MotoGP è un grande onore per me e per il Team Ducati Marlboro,´ è stato il commento di Mamola. ´Sono molto colpito, la pista è molto bella per guidare. Ci sono alcune curve interessanti come in altre piste e ci sono molti punti per sorpassare´.

´Ad esempio la curva uno e simile alla prima curva della pista di Sepang, e subito dopo c´è una chicane, che mi ricorda l´Estoril. Poi c´è una serie di curve a destra, molto simili a una sezione del tracciato di Welkom. L´entrata in curva è veloce e sicuramente su questa pista nasceranno competizioni appassionanti, con sorpassi spettacolari´.

´Certo è una pista per il futuro. Le misure di sicurezza sono fantastiche. Non è una di quelle piste che le vedi e pensi ´beh, potrebbero cambiare questo o quello´. È stata studiata in modo molto accurato e credo che sarà un campo di battaglia per la nostra disciplina per molto tempo. Sarà bellissimo per il Campionato del Mondo fare tappa in Medio Oriente. La gente ci ha accolto a braccia aperte e gli abitanti del Qatar sono impazienti di vedere i piloti in pista.

´Gli impianti e i servizi per pubblico, mass media e personale del paddock sono fantastici. Il centro media e la torre di controllo sono impressionanti e tutto è di prima scelta. Ho già volga di ritornare là´.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›