Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Germania Gibernau comanda la resistenza delle Honda

In Germania Gibernau comanda la resistenza delle Honda

In Germania Gibernau comanda la resistenza delle Honda

Oggi pomeriggio Sete Gibernau si è rifatto della deludente gara di Rio di due settimane fa e ha fatto segnare la pole provvisoria per il Gran Premio Veltins Motorrad di Germania.

Il pilota spagnolo cadendo in Brasile ha perso l´occasione di portarsi in testa alla classifica del Campionato del Mondo MotoGP, ma il ricordo della sua vittoria a Sachsenring dell´anno scorso, quando riuscì a passare Valentino Rossi all´ultima curva, gli è servito di ispirazione mentre girava in 1´23.247, il nuovo record della pole e il giro più veloce mai effettuato da una moto sul tracciato tedesco.

Nicky Hayden, compagno di marca di Gibernau è stato il secondo più veloce della sessione ed è emerso solamente negli ultimi minuti per garantirsi - con un tempo di 0.206 secondi superiore a quello dello spagnolo - un posto sulla prima fila provvisoria che, se si avverano le previsioni del tempo che danno pioggia per domani, sarà determinante nell´andamento della seconda sessione di qualifica. A chiudere la prima fila c´è Rossi, che con la sua Yamaha era stato il più veloce nelle libere della mattina, ma che nel pomeriggio non è riuscito a resistere all´assalto delle Honda di Gibernau e di Hayden.

Alex Barros è la terza Honda nei primi quattro e capeggia la seconda fila della griglia provvisoria, dopo aver utilizzato per la prima volta un nuovo sistema di scarico. Kenny Roberts Jr., che all´ultima prova disputata, sulla pista di Rio, aveva guadagnato la pole, si è di nuovo fatto notare con la sua Suzuki e ha fatto segnare il quinto miglior tempo e anche il suo compagno di squadra John Hopkins ha dimostrato di aver fatto progressi e occupa il settimo posto dello schieramento provvisorio, alle spalle della Yamaha di Marco Melandri.

Carlos Checa ha passato gran parte della sessione della mattina e di quella del pomeriggio cercando di sottrarre la prima posizione al compagno di squadra Rossi, ma alla fine è scivolato in ottava posizione, mentre Max Biaggi ha perso terreno negli ultimi minuti delle qualifiche e chiude la terza fila dello schieramento provvisorio, con la nona posizione.

I piloti Ducati Loris Capirossi e Troy Bayliss al termine di una sessione di qualifica positiva sono rispettivamente decimo e dodicesimo, ma cercheranno di fare n risultato simile a quello dell´anno scorso, quando si classificarono entrambi nei primi quattro. Makoto Tamada, la rivelazione della prova di Rio, che vinse a sorpresa, ha fatto segnare l´undicesimo miglior tempo.

Tags:
MotoGP, 2004, VELTINS MOTORRAD GP DEUTSCHLAND, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›