Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso a Donington può stabilire record

Dovizioso a Donington può stabilire record

Dovizioso a Donington può stabilire record

Mentre piloti come Randy De Puniet, Fonsi Nieto, Alex De Angelis, Manuel Poggiali e Sebastián Porto questo fine settimana a Donington Park cercheranno di conquistare la vittoria numero 100 per l´Aprilia nella classe della quarto di litro, il capoclassifica del Campionato del Mondo della 125cc Andrea Dovizioso sarà uno dei tanti piloti che cercherà di infrangere un record per il motociclismo italiano.

La vittoria di Roberto Locatelli domenica scorsa in Germania è stata la 199ª conquistata da piloti italiani nella classe minore del Motomondiale e sicuramente Dovizioso vorrà mettere la sua firma sulla 200, anche per conservare la testa della classifica, posizione che non ha mai abbandonato nella prima metà della stagione.

Questo adolescente di Forlì al momento gode di un vantaggio di sette punti su Locatelli, scalato al secondo posto grazie allo spettacolare trionfo di Sachsenring, per lui la seconda vittoria della stagione. Ha concluso le prime otto gare del campionato nei primi quattro, impresa che l´ultima volta era riuscita a Fausto Gresini, che nel 1987 aveva vinto le prime dieci gare del calendario e se dovesse correre allo stesso livello anche in Gran Bretagna, diventerà un sicuro aspirante al titolo nella seconda metà della stagione.

Nonostante possano vantare una lunga storia nella classe, i piloti spagnoli hanno totalizzato solamente metà delle vittorie intascate dagli italiani nella 125cc, un dato che Héctor Barberá cercherà di migliorare su un circuito nel quale si è aggiudicato la prima vittoria del Motomondiale. Barberá adesso è il secondo pilota più regolare nella storia della 125cc, dopo Kazuto Sakata, e ha raccolto punti nelle ultime diciotto gare consecutive, compresi tre podi e quattro vittorie.

Anche se la cilindrata della 125cc è per tradizione molto combattuta, dopo la frattura di Casey Stoner al Sachsenring, la corsa al titolo al momento sembra un gioco a tre tra Dovizioso, Locatelli e Barberá. Il pilota australiano non ha potuto prendere parte alla gara tedesca dopo essersi rotto la clavicola nel corso delle prove e si perderà anche l´appuntamento di Donington Park, una pista dove debuttò come wildcard tre anni fa. LA seconda parte della stagione si fa veramente in salita per il giovane pilota della KTM.

Tags:
125cc, 2004, CINZANO BRITISH GRAND PRIX, Andrea Dovizioso

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›