Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa comanda l´assalto a Donington Park

Pedrosa comanda l´assalto a Donington Park

Pedrosa comanda l´assalto a Donington Park

Dopo la sconfitta alla gara in Germania, vinta dal prodigio spagnolo dell´Honda Dani Pedrosa, questo fine settimana a Donington Park le Aprilia sono ansiose di portare a casa la vittoria numero 100 nel Campionato del Mondo della 250cc. Il tracciato britannico ha visto le moto di Noale aggiudicarsi sette volte la vittoria nelle ultime dieci stagioni.

L´ultima volta che un´Aprilia salì sul gradino più alto del podio in Gran Bretagna fu l´anno scorso, per mano del pilota spagnolo Fonsi Nieto, ma le probabilità di ripetere un risultato del genere sono poche questo weekend viste le ultime prestazioni di Pedrosa, alla sua prima stagione nella categoria.

Questo adolescente volante lo scorso fine settimana in Germania ha raggiunto un´altra meta, aggiudicandosi autorevolmente la vittoria in un circuito dove non era mai riuscito a raggiungere il podio e facendo crescere il proprio vantaggio al comando del campionato su Randy De Puniet a 25 punti.

Il margine di Pedrosa sul francese adesso equivale ai punti che corrispondono a una vittoria e il terzo classificato nella generale, l´argentino Sebastián Porto, è distaccato di quasi il doppio. Più in basso si trovano altri militanti, come Fonsi Nieto, Toni Elias, Manuel Poggiali e Roby Rolfo che non riescono a mettere a segno puntualmente buoni risultati e quindi per loro il divario che li separa dal capoclassifica sembra incolmabile.

La situazione degli avversari di Pedrosa potrebbe permettere ad Alex De Angelis di fare ulteriori progressi nel campionato, dopo il rincuorante terzo posto conquistato in Germania, il primo podio per il pilota di San Marino da quando all´inizio della stagione è passato alla classe della 250cc.

Anche un altro esordiente nella categoria, Hiroshi Aoyama, il compagno di squadra di Pedrosa ha dimostrato di essere pronto a combattere, dopo aver ripetuto il miglior risultato della stagione, la quarta posizione sul circuito di Sachsenring la prima volta che correva su un circuito notoriamente difficile.

Passando agli altri, i due veterano della classe festeggiano in compleanno questo weekend. Naoki Matsudo, che nel 2000 concluse sul podio la gara sul tracciato britannico, compirà infatti 31 anni il giorno della gara, mentre Franco Battaini, il pilota più veterano della categoria, varcherà la soglia dei 32 il giovedì prima delle qualifiche.

Tags:
250cc, 2004, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›