Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Checa spera in una svolta a Donington

Checa spera in una svolta a Donington

Checa spera in una svolta a Donington

Dopo l´ultimo Gran Premio in Germania, che rappresentava il giro di boa nel Campionato del Mondo MotoGP, Carlos Checa ha dichiarato che domenica prossima spera di poter scrivere la parola fine a un periodo negativo e preoccupante. Il pilota Yamaha non conclude una gara nelle posizioni di testa dal quarto posto conquistato al GP `di casa´, in Catalunya, al termine del quale occupava la quarta posizione della classifica provvisoria, alle spalle di Rossi, Gibernau e Biaggi. Da allora, solo nono posto ad Assen, un decimo a Rio e la caduta sul Sachsenring gli hanno fatto perdere posizioni e si presenta alla seconda parte della stagione nella settima posizione della classifica provvisoria.

`Questo fine settimana ha inizio la seconda metà del Campionato e il mio obiettivo per Donington è mettere fine una volta per tutte alla serie di risultati negativi che mi ha accompagnato nelle ultime gare´, ha confessato lo spagnolo. `Domenica scorsa ce l´avevo quasi fatta, ma sono caduto dopo un fine settimana molto completo dal punto di vista del lavoro nella messa a punto di la moto´.

`Credo che al Sachsenring eravamo competitivi e che ho potuto dimostrarlo fino a quando sono rimasto in pista. Ad ogni modo, i rimpianti non servono a niente adesso e l´unica cosa che mi interessa è tornare a lavorare allo stesso livello in Gran Bretagna per poter raggiungere quel podio che non ho conquistato nelle ultime gare, ma credo di potercela fare´, ha garantito Checa.

Il pilota Yamaha spera che il nono Gran Premio della stagione, a Donington, interrompa finalmente questo periodo negativo. Ma per farlo, dovrà anche contraddire la tradizione, che non lo ha visto fare grandi risultati in passato sul tracciato britannico, nel quale non è mai salito sul podio. Fu proprio lì che, nel 1998, fece il peggior incidente della sua carriera, una caduta nella quale rischiò di perdere la vita. In seguito il suo miglior risultato è stato un quinto posto nella stagione 2001. Nel 2002 cadde mentre girava in prima posizione e l´anno scorso arrivò sesto. Nonostante questi dati, questo trentenne catalano spera che sia proprio questa pista lo scenario della svolta della sua stagione 2004.

`Vado abbastanza bene sul tracciato britannico e vorrei dare inizio alla tregua estiva con un buon risultato´, aggiunge Checa. `Me ne sono andato da Sachsenring un po´ abbattuto per via della caduta, ma voglio andarmene da Donington con il morale più alto la prossima domenica´.

Tags:
MotoGP, 2004, CINZANO BRITISH GRAND PRIX, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›