Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barberá vuole la leadership

Barberá vuole la leadership

Barberá vuole la leadership

Héctor Barberá è diventato uno dei più probabili candidati a conquistare il titolo del Mondiale della 125cc. Dopo le prime nove gare e dopo la caduta nell´ultimo Gran Premio, en Inghilterra, questo pilota di Valenzia occupa la terza posizione della classifica generale a 34 punti dal leader Andrea Dovizioso.

Fatta eccezione per la gara di Donington Park, Barberá è riuscito a portare a casa punti nelle altre 8 prove che ha disputato, vincendo al Circuit de Catalunya e a Rio, arrivando secondo al Sachsenring e terzo a Jerez e al Mugello.

Dopo un inizio di stagione difficile con il nuovo team, il Seedorf Racing, Barberà ha conquistato le prime due vittorie dell´anno e assieme a Roberto Locatelli è l´asso della manica dell´Aprilia per il titolo dell´ottavo di litro.

`L´inizio della stagione non è stato positivo per noi, ma poco a poco abbiamo migliorato e sono molto contento del lavoro che abbiamo portato a termine. Adesso ci troviamo più in alto, tra i primi tre del Campionato, ma dobbiamo continuare a lottare´.

`Nella 125cc è sempre difficile essere tra i primi tre, ma adesso la moto è al 100% e il team e io siamo in forma. Con questa base dobbiamo dare il massimo per ottenere più vittorie´.

`Prima che la stagione avesse inizio il team non mi conosceva, non sapevano niente del mio modo di guidare. Ho imparato molto su temi meccanici e adesso posso spiegare le mie sensazioni ai tecnici. Tutto questo era una cosa nuova per me e per questo credo che sia stato molto positivo. Adesso so quello che voglio e quello che devo fare per ottenerlo. Sono maturato perché devo entrare al box e dire ai tecnici quello che succede alla moto´.

`Quando sono arrivato pensavo solo a vincere il titolo, credendo che se trovavo rapidamente una buona messa a punto, questo mi avrebbe aiutato. Ma non pensavo che non fosse così difficile trovarla. Non sapevo niente della moto. L´unica cosa che potevo fare era salire in sella, aprire il gas e cominciare a vedere che la moto si muoveva da questa o da quella parte´.

`Adesso che conosco come è difficile vincere una gara, perché è stato molto complicato trovare l´assetto corretto e tirare fuori il massimo da una moto da 125cc può sembrare facile, ma ci sono mille cose da modificare e per ognuna è necessario del tempo´. Se vuoi ascoltare questa intervista in esclusiva con Héctor Barberá, nella quale il pilota del team Seedorf Racing fa un bilancio della prima parte della stagione, clicca il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
125cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›