Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Davies vuole arrivare nei primi dieci

Davies vuole arrivare nei primi dieci

Davies vuole arrivare nei primi dieci

Chaz Davies ha dichiarato che attende con impazienza il momento in cui il Campionato entrerà di nuovo in azione, dopo le tre settimane di riposo, nelle quali certamente penserà più volte alla deludente prestazione che ha fatto alla gara di casa, sul circuito di Donington Park. Questo adolescente gallese, infatti, è caduto dopo aver completato solamente tre giri del Gran Premio Cinzano di Gran Bretagna della 250cc e oggi ammette che intende dimenticare questo contrattempo facendo buoni risultati nelle ultime sette gare in calendario.

´Ho passato questo periodo di vacanza a casa mia, in Galles, aiutando la mia famiglia con la pista di go-kart e ho corso e mi sono allenato in bicicletta´, ha detto Davies. ´Klaus Nohles è stato qui durante una settimana e ci siamo allenati insieme. Non credo che ci siano delle colline in Germania e l´ho visto faticare sulle montagne gallesi, ma penso che si sia divertito!´

´Adesso non vedo l´ora di arrivare a Brno e di lasciarmi alle spalle la gara di Donington. Ero abbastanza arrabbiato, perché dopo aver visto come erano andate le sessioni di prove libere e le qualifiche credevo di poter portare a casa sette od otto punti, che sarebbero stati di molto aiuto per il campionato´.

´Ma sono partito male dalla dodicesima posizione della griglia e sono scivolato in fondo, dietro a David De Gea e ad Arnaud Vincent, che frenano molto in ritardo e quindi era difficile riuscire a superarli. Dopo tre giri, ero diventato impaziente, perché vedevo come Battaini e Guintoli si allontanavano davanti e sapevo di essere più veloce di loro´.

´Poi ho fatto un sorpasso rischioso su Vincent mentre entravo nell´ultima curva e ho perso l´anteriore della moto. Come ho già detto ero veramente arrabbiato, ma credo di aver pagato il prezzo per essere partito male ed è una cosa da cui devo imparare´.

Nonostante abbia perso l´occasione di arricchire il proprio bottino di punti nella gara di casa, Davies si dichiara soddisfatto della stagione che ha disputato fino ad oggi e crede di poter migliorare notevolmente nella seconda metà dell´anno.

´In alcune occasioni non ho fatto belle prestazioni, ma non ero del tutto in forma prima della gara di Rio. Poi le cose hanno iniziato a ingranare e da allora mi sono sentito sicuro delle mie possibilità, anche se quella caduta a Donington ha reso la mia stagione più difficile´.

´Guardando il lato positivo delle cose, le piste che mi piacciono di più devono ancora arrivare, fatta eccezione forse per Brno, e credo di poter fare risultati positivi da adesso alla fine del campionato´.

´È ovviamente difficile quando ci sono nove moto ufficiali e piloti come West, Battaini e Debón che riescono ad andare bene, ma credo di poter arrivare nei primi dieci in più occasioni prima della fine della stagione. È un obiettivo che credo di poter raggiungere e che mi farebbe molto piacere´.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›