Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gadea, soddisfatto del proprio debutto

Gadea, soddisfatto del proprio debutto

Gadea, soddisfatto del proprio debutto

Sergio Gadea, che difende i colori del team Master Repsol, non potrà riposare in questa pausa di tre settimane, prevista dal calendario del Campionato del Mondo, in attesa che le competizioni riprendano il 22 agosto a Brno, con la disputa del Gran Premio Gauloises della Repubblica Ceca. Infatti, questo pilota dell´Aprilia ce la sta mettendo tutta per farsi notare nella sua prima stagione nel Motomondiale 125cc. Il compagno di squadra di Pablo Nieto non ha dubbi sul da farsi in queste vacanze.

`Ho intenzione di allenarmi molto duramente, perché adesso arrivano molte gare in successione e non c´è molto tempo per poter curare la forma fisica´, ha dichiarato questo diciannovenne pilota spagnolo. `Inoltre ho smesso di allenarmi e le mie condizioni fisiche sono un po´ peggiorate. Per prima cosa voglio curare l´aspetto fisico e poi mi prenderò una settimana di vacanza per allontanarmi un po´ dalle moto e per rilassarmi. Forse andrò in Brasile, ma non ho ancora deciso niente di sicuro´. Se gli si chiede di fare un bilancio delle prime nove gare a cui ha preso parte, Gadea si dichiara piuttosto soddisfatto dei risultati messi a segno fino ad oggi. Il pilota spagnolo occupa la ventiseiesima posizione della classifica generale, grazie ai due punti conquistato al Gran Premio Veltins Motorrad di Germania, penultima prova prima della pausa estiva, disputata al Sachsenring

`Le cose sono andate bene, ma si può sempre migliorare. Ci ho messo un po´ ad adattarmi alla moto e a trovare l´assetto giusto, ma l´importante è che sembra che l´abbiamo trovato. In Brasile abbiamo modificato la geometria del telaio e la nostra scelta si è rivelata positiva, anche se poi in gara sono caduto. In Germania abbiamo avuto conferma del fatto che la messa a punto era molto buona´.

Se pensa alla seconda parte del Campionato, nella quale si correranno le sette gare rimanenti in poco più di due mesi, il pilota del Master Repsol non ha dubbi sugli obiettivi che intende raggiungere. `Voglio classificarmi con regolarità nei primo venti e raccogliere punti tutte le volte che posso. Il mio obiettivo per quest´anno era quello di imparare a conoscere i circuiti e di lavorare al massimo in vista dell´anno prossimo, che sarà quello veramente importante. Adesso voglio solo farmi notare il più possibile´.

Tags:
125cc, 2004, Sergio Gadea

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›