Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nakano: `Cercherò di salire sul podio non appena è possibile´

Nakano: `Cercherò di salire sul podio non appena è possibile´

Nakano: `Cercherò di salire sul podio non appena è possibile´

Il pilota della Kawasaki Shinya Nakano quest´estate non si sta rilassando al massimo. Questo ventiseienne giapponese, infatti, mentre continua ad allenarsi con il suo preparatore fisico, ha effettuato un mini tour per poter incontrare i suoi fan e per prendere parte a una serie di manifestazioni.

`Adesso ci recheremo a Tokyo e a Tohoku, nel nord del Giappone, per riunirmi con i miei tifosi, parlare con loro e firmare autografi´, ha spiegato Nakano. `Inoltre partecipo a un progetto, assieme al costruttore di caschi Arai per far conoscere il Campionato del Mondo MotoGP a tutto il Giappone. Prima che iniziasse la stagione ci eravamo già recati a Kyusyu. Siamo molto contenti perché il progetto sta avendo successo e richiama un gran numero di persone´.

`Domenica scorsa ho partecipato a una prova di mini moto per adulti, alla quale si è registrata un´alta partecipazione anche da parte delle donne, che per la prima volta sono salite in sella a una moto di queste caratteristiche. Mi sono divertito molto e ho potuto vedere come gli adulti si prendevano la gara molto seriamente. La prossima volta anche io correrò con loro´.

Il pilota della Kawasaki per la preparazione fisica ha scelto Chiba, la città dove risiede. `A partire da questa stagione mi alleno con un preparatore francese, Philip Vidal. Quest´estate abbiamo lavorato molto duro durante cinque giorni per poter affrontare nelle migliori condizioni fisiche il resto della stagione´.

Nakano ha inoltre parlato della sua prima stagione con la Kawasaki sostenendo che crede di poter iniziare a fare buoni risultati per poter classificarsi a fine anno più in alto nella generale. `Il nostro obiettivo nella prima metà della stagione era quello di essere i più veloci nelle giornate di prove e di concludere le gare nei primi dieci. È un obiettivo che sono riuscito a compiere, fatta eccezione per le occasioni in cui non sono riuscito a portare a termine la gara per qualche problema. Inoltre sono arrivato settimo in due Gran Premi. Però, come pilota, non sono affatto soddisfatto dei miei risultati´.

`Nella seconda metà del Campionato cercherò di stare più in alto possibile. Quest´estate stanno cercando di sviluppare la moto e mi hanno detto che è previsto che arrivi del materiale nuovo. Prima della prova di Motegi e di quella di Sepang, due piste sulle quali mi trovo molto comodo, cercheremo di trovare la messa a punto ideale. Il mio obiettivo adesso è quello di arrivare nei primi sei e di salire sul podio non appena si presenta l´occasione´.

Tags:
MotoGP, 2004, Shinya Nakano

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›