Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

West alla ricerca di una moto ufficiale

West alla ricerca di una moto ufficiale

West alla ricerca di una moto ufficiale

Dopo la gara della 250cc disputata sulla pista di Brno domenica scorsa, Anthony West ha voluto ripetere che vorrebbe un contratto con un team ufficiale e visti i suoi risultati fino al momento i costruttori stanno iniziando ad interessarsi all´australiano. Questo pilota, che ha 23 anni, ha infatti conquistato la quarta posizione al Gran Premio Gauloises della Repubblica Ceca, riaffermandosi come il miglior pilota privato, con la speranza di fare un salto di qualità nel 2005.

´Sono contento di aver fatto regolarmente buoni risultati e di essere al momento il miglior pilota privato di questa stagione´, ha dichiarato West. ´Per l´anno prossimo voglio una moto ufficiale, quindi devo fare in modo che non abbiano dubbi per ingaggiarmi´.

´Se continuo a battere i piloti ufficiali, alla fine si arrenderanno. Per ora mi rendo conto che è difficile ma continuo a dare il massimo´.

Il quarto posto è arrivato dopo una delle audaci prestazioni alle quali West quest´anno ci ha abituati. L´australiano, infatti, ha guadagnato terreno scavalcando posizioni nel gruppo, per poi superare Toni Elías con una rischiosa manovra nelle ultime fasi.

´Dopo la partenza ero nono, ma poi davanti a me hanno incominciato ad allontanarsi e io invece non riuscivo a reggere il ritmo. Poi, con l´avanzare della gara, ho iniziato ad avere un feeling migliore con la moto e ho raggiunto Nieto e Rolfo.

´Quando ha iniziato a piovere ho pensato ´perfetto´. Tutti sembravano rallentare un po´ e ho guadagnato subito terreno. Poi la pista si è asciugata e ho cercato di non perdere il contatto con Toni Elías, giravo negli stessi tempi e ci siamo allontanati da quelli che ci seguivano. Negli ultimi giri sono stato in grado di passarlo ed è stato bello!´

West inoltre ha parlato della decisione della Direzione Gara di lasciar continuare la gara nonostante diverse sezioni di pista fossero bagnate dalla pioggia, caduta in alcuni momenti della gara. ´Ad un certo punto credevo che avrebbero interrotto la gara perché la pioggia si era fatta più intensa, ma invece presto ha smesso di cadere´, ha aggiunto.

´Metà del tracciato era asciutto e metà era bagnato, quindi non saprei. Non stavano cadendo piloti o succedendo incidenti, bisognava solo prendersela con un po´ di calma, aspettare. Non era così pericoloso´.

´Si può correre in quelle condizioni quindi credo che se fosse piovuto di più la gara sarebbe stata di certo interrotta, ma non credo che fosse il caso di domenica´.

´Per quanto mi riguarda i piloti che hanno alzato la mano non volevano correre sul bagnato. A me non importava, stavo correndo veramente bene´.

Tags:
250cc, 2004, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Anthony West

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›