Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elías di nuovo sul gradino più alto del podio

Elías di nuovo sul gradino più alto del podio

Elías di nuovo sul gradino più alto del podio

Toni Elías è tornato a festeggiare dal gradino più alto del podio al Gran Premio Marlboro del Portogallo, disputato questo fine settimana a Estoril. Il pilota spagnolo, che nella scorsa stagione era una presenza quasi fissa sul podio, non riusciva ad aggiudicarsi una prova del Campionato del Mondo dal Gran Premio in Malesia dell´ottobre 2003, quando guidava un´Aprilia. La stagione 2004 per lui è stata marcata da diversi problemi tecnici che hanno reso più difficile il suo adattamento all´Honda RS 250RW ma in Portogallo, uno scenario nel quale si era già imposto l´anno scorso, è riuscito a trionfare di nuovo.

`Sono supercontento, era così tanto tempo che cercavo questa vittoria e alla fine ce l´ho fatta´, ha spiegato Elías, che ha vinto la gara numero 185 per l´Honda nella categoria della 250cc, che però è solo la prima per lui con il costruttore giapponese. `Ieri mi sentivo molto ottimista dopo le prove che erano andate così bene anche se avevo avuto un piccolo problema che mi aveva impedito di essere ancora più veloce. Problema che siamo riusciti a risolvere oggi nel warm up ed infatti sono persino riuscito ad abbassare il mio tempo di ieri nonostante l´asfalto fosse più freddo´.

Il trionfo di Elías è arrivato al termine di una dura lotta con Sebastián Porto, un pilota che nelle ultime gare si è affermato come uno dei più forti della categoria . L´argentino, che aveva già dimostrato di avere un buon ritmo fin dalle prove del venerdì, ha fatto un´ottima partenza che gli ha permesso di raggiungere la prima posizione. Il pilota del team Fortuna se è lanciato all´inseguimento per impedire che si allontanasse al comando. A partire da questo momento tra i due piloti è nata una battaglia spettacolare.

`Fin dalle prime fasi della gara si è visto chiaramente che Porto era molto forte e che stava tentando di andarsene. Per questa ragione ho fatto di tutto pur di stargli attaccato e per non perdere la sua scia mentre pensavo alla miglior strategia per il finale di gara´, ha spiegato il pilota catalano, che attualmente occupa la quarta posizione nella classifica del Campionato del Mondo della quarto di litro, con 122 punti.

Nella stagione disputata fino a oggi, Elías ha già conquistato il terzo gradino del podio in quattro occasioni, ma spera che la vittoria in Portogallo gli sia di aiuto per concludere l´anno nel migliore dei modi.

`Era così tanto tempo che inseguivo una vittoria e adesso spero che il momento difficile che abbiamo attraversato fino ad ora venga dimenticato velocemente, ma soprattutto che questa non sia l´unica vittoria ma che ce ne siano altre da qui alla fine della stagione´, ha poi aggiunto il pilota dell´Honda.

Tags:
250cc, 2004, GRANDE PREMIO MARLBORO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›