Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner solleva Corsi da ogni responsabilità

Stoner solleva Corsi da ogni responsabilità

Stoner solleva Corsi da ogni responsabilità

Casey Stoner ha dichiarato che la causa dell´incidente tra la sua KTM e l´Honda di Simone Corsi, nel corso del Gran Premio Marlboro del Portogallo della 125cc, è stato un malfunzionamento del cambio della sua moto e non la guida spericolata di uno dei due. Entrambi i piloti hanno pagato questo contatto a un prezzo altissimo: l´italiano è caduto, mentre l´australiano è stato costretto al ritiro perché nella sua moto si era danneggiato il tubo di scarico.

Corsi e Stoner si erano toccati più volte mentre si contendevano le prime posizioni della gara dell´ottavo di litro a Estoril e sembrava che fosse stato Corsi a travolgere la KTM di Stoner alla fine del quarto giro, uscendo da una curva e immettendosi nel rettilineo principale. Invece, rapidamente Stoner ha sollevato l´avversario di ogni responsabilità.

´Avevo avuto problemi con il cambio fin dalla partenza: nella maggior parte delle curve continuava a cambiare due marce invece che una e stavo perdendo molto tempo nei rettilinei´, ha spiegato Stoner. ´A volte scalava una marcia ed è proprio quello che è successo al quarto giro, quando uscivamo dall´ultima curva. Simone non ha potuto fare altro che investirmi´.

´Adesso abbiamo trovato un particolare rotto nel cambio ed è un altro esempio della sfortuna che ci ha tartassati nelle ultime quattro gare, Non so dove ho sbagliato!

´Mi dispiace per Simone perché non è stata colpa sua e stava facendo veramente una bella gara. Era bello lottare con lui al comando e spero che si ripeta la stessa situazione nella prossima gara´.

Tags:
125cc, 2004, GRANDE PREMIO MARLBORO DE PORTUGAL, Simone Corsi, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›