Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Trofeo BMW: Rossi in testa per un decimo

Trofeo BMW: Rossi in testa per un decimo

Trofeo BMW: Rossi in testa per un decimo

Quando sono già stati disputati undici gare del calendario, nella classifica provvisoria del Trofeo BMW 2004 ci sono due piloti che possono aspirare alla vittoria.

L´intenso duello che Valentino Rossi e Sete Gibernau mantengono nella classifica generale del Campionato della MotoGP si vede rispecchiato nel Trofeo BMW 2004, che è ancora più combattuto, dal momento che il pilota della Yamaha ha un vantaggio di soli 126 millesimi di secondo sullo spagnolo dell´Honda.

Rossi ha mantenuto il comando nelle prime gare della stagione e lo ha mantenuto fino alla gara del Mugello. In quell´occasione Gibernau è passato in testa. Rossi ha in seguito restaurato la propria egemonia nel Gran Premio Gauloises d´Olanda.

Ma a partire dall´appuntamento nel circuito di Assen, Gibernau ha accorciato al minimo le distanze. Infatti, sullo schieramento del GP in Brasile Rossi occupava l´ottava posizione mentre lo spagnolo si era qualificato quarto, e nella Repubblica Ceca il pilota Yamaha ha preso il via dalla terza posizione e il pilota del Telefónica Movistar dalla pole.

La battaglia per questo ambito Trofeo sembra ormai essersi ridotta solo a questi due piloti, dal momento che il terzo classificato, Max Biaggi, si trova a più di sette secondi dal connazionale, anche se le regole della competizione stabiliscono che per aspirare al Trofeo bisogna prendere parte alle sessioni di prove di tutti i Gran Premi, quindi la sfida rimane aperta ad altri piloti fino all´ultima gara.

In palio per il Trofeo BMW c´è un veicolo d´alta gamma - un modello 645Ci – per il pilota che totalizzi la somma minore dei tempi delle sessioni di qualificazione delle 16 prove del calendario, aggiungendo a questo totale i tempi effettuati nella sessione speciale disputata nel Test Ufficiale al Circuit de Catalunya lo scorso marzo.

Tags:
MotoGP, 2004, GRANDE PREMIO MARLBORO DE PORTUGAL, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›