Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Youichi Ui correrà con il WCM

Youichi Ui correrà con il WCM

Youichi Ui correrà con il WCM

Questo fine settimana al Gran Premio Camel del Giappone Youichi Ui correrà il suo primo Gran Premio della classe MotoGP. Il pilota giapponese infatti ha accettato di difendere i colori del team WCM. Infatti in seguito alla decisione di Michel Fabrizio di abbandonare il team per disputare due settimane fa a Estoril una gara ai comandi di un´Aprilia, Peter Clifford ha deciso di assicurarsi i sevizi di Ui, lasciato a piedi in occasione dell´appuntamento di Brno dal team Abruzzo Aprilia.

Per Ui l´offerta di Clifford non poteva arrivare in un momento migliore, visto che stava disperatamente cercando di un modo di poter correre a Motegi senza dover obbligare un altro pilota a non prendere il via. `Molti dei miei fan avevano già comprato i biglietti di Motegi e non volevo affatto lasciarli a bocca asciutta´, ha dichiarato Ui. `Adesso ho l´occasione non solo di correre a Motegi, ma anche di correre nella categoria della MotoGP. È un´opportunità incredibile per me e tutto quello che posso fare è ringraziare Peter Clifford e il resto del team´. Il veterano militante della 125cc ammette che non sarà facile qualificarsi per la gara di domenica, visto che non ha mai corso con una quattro tempi. Tuttavia il giapponese è determinato a dare il massimo. `Penso che una moto sia una moto e cercherò di guidare al mio meglio, anche se è vero che non sono mai salito in sella a una quattro tempi e ci metterò un po´ di tempo per adattarmi´. `Il mio obiettivo è quello di girare al di sotto del 107% del tempo della pole e, se ce la faccio, l´obiettivo diventerà il portare a termine la gara. La stagione si sta rivelando molto dura e sarebbe splendido poterla chiudere in bellezza´. La prima difficoltà per questo minuto pilota giapponese, tuttavia, sarà quella di riuscire a salire in sella alla prima! `Ho provato a sedermi sulla moto e i piedi non toccano terra. Questo potrebbe essere un problema!´ ha concluso sorridente il pilota.

Tags:
MotoGP, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›