Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hopkins piacevolmente sorpreso dalla sua Suzuki

Hopkins piacevolmente sorpreso dalla sua Suzuki

Hopkins piacevolmente sorpreso dalla sua Suzuki

John Hopkins si è dichiarato entusiasta delle prestazioni della sua Suzuki GSV-R che gli hanno permesso di guadagnare la pole provvisoria per il Gran Premio Camel del Giappone. Hopkins, che per questo weekend ha ricevuto dalla fabbrica delle nuove parti, ha voluto anche ringraziare la Bridgestone che gli ha fornito le gomme. Il pilota statunitense ha indicato come causa del suo trionfo nella sessione di qualifica del pomeriggio il fatto che quello di Motegi è un tracciato che gli piace molto.

´Mi piace questa pista, con tutte quelle frenate e inoltre adesso abbiamo un buon set-up di base. Nelle ultime gare non sono contento se non sono nei primi cinque´, ha dichiarato Hopkins, che l´anno scorso proprio su questa pista cadde, travolgendo altri tre piloti e venne sospeso per una gara come penalizzazione.

´Qui abbiamo delle nuove parti per il motore che ci hanno dato qualche cavallo in più e tutto va in modo perfetto. La potenza a regimi medi migliora la risposta del gas e rende la moto più guidabile´.

´La moto ha fatto gradi progressi e anche i pneumatici Bridgestone, sia quelli da gara che quelli da qualifica. Riscontravo qualche problema di chattering con le gomme da gara, ma è una cosa normale e sembra che siamo riusciti a risolvere in parte questo aspetto. Domani se non piove riusciremo a migliorare ancora di più. Ma mi diverto a correre come non ho mai fatto´.

Tags:
MotoGP, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN, John Hopkins

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›