Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso conserva la pole

Dovizioso conserva la pole

Dovizioso conserva la pole

Oggi pomeriggio a Motegi le temperature sono cresciute e come conseguenza la griglia provvisoria della 125cc stilata ieri è rimasta quasi inalterata: Andrea Dovizioso infatti ha confermato la pole guadagnata con il tempo di ieri.

Casey Stoner nella sessione di libere della mattina si era avvicinato al tempo della pole, ma ha visto come le sue speranze di spodestare il pilota di Forlì dalla pole svanivano quando è caduto a pochi minuti dal termine della sessione ed è stato costretto a rientrare ai box per salire in sella alla seconda moto. Il pilota australiano nell´incidente si è lesionato una spalla, ma dovrebbe poter disputare la gara di domani.

Roberto Locatelli ha approfittato del contrattempo di Stoner e si è garantito una partenza dal secondo posto della griglia. Il pilota di Bergamo è l´unico nelle prime due file dello schieramento provvisorio che ha cambiato di posizione. Héctor Barberá, che nella generale è distaccato di 20 punti dal capoclassifica Dovizioso, chiude la prima fila con il quarto posto. Per lo spagnolo si tratta di un importante passo avanti, dal momento che nelle ultime due gare non aveva fatto prestazioni di rilievo in qualifica ed era stato costretto a prendere il via dalla 10ª e dalla 24ª posizione.

Il risultato di Locatelli ha fatto indietreggiare Mika Kallio, che è passato dalla prima alla seconda fila dello schieramento, relegato in quinta posizione. Accanto a lui si schiereranno Jorge Lorenzo, Gabor Talmacsi e Lukas Pesek.

Pablo Nieto è riuscito a ribassare di sei decimi il tempo di ieri ed è passato alla nona posizione sulla griglia, davanti a Simone Corsi, a Marco Simoncelli e a Fabrizio Lai. Simoncelli è caduto nel corso della sessione, uscendo illeso. La stessa sorte è toccato al pilota svizzero Thomas Luthi, che a metà della sessione è stato protagonista di un incidente spettacolare.

Tags:
125cc, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›