Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il sogno di Daijiro continua a Motegi

Il sogno di Daijiro continua a Motegi

Il sogno di Daijiro continua a Motegi

Il sogno di Daijiro Kato di diffondere la passione per le competizioni motociclistiche tra i giovani di tutto il mondo potrà avverarsi grazie a diverse iniziative. Oggi a Motegi Takashi, il padre del prematuramente scomparso Campione del Mondo ha presentato due nuove mini moto, chiamate 74 Dream, Sogno 74, che saranno in vendita a partire da dicembre.

Lo stesso Kato, poco prima di morire, aveva creato una serie di minimoto e circa 60 bambini, di età compresa tra i 5 e i 12 anni, avevano parte a un campionato composto da cinque prove sul circuito Akigase, il tracciato dove Kato aveva percorso i suoi primi giri in moto.

questa serie è diventato così popolare che la nuova ´Serie 74´ è stata aggiunta al campionato, con l´aggiunta di tre gare `super pocket` sul circuito di Haruna.

oggi due moto 74 Dream sono state donate da Takashi Kato a Carmelo Ezpeleta, Amministratore delegato di Dorna, e a Fausto Gresini, manager del team Telefonica Movistar Honda, la scuderia con la quale Kato si era proclamato Campione del Mondo della 150cc nel 2001.

Tags:
MotoGP, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›