Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Randy Mamola guarda da vicino l´ultimo motore della Suzuki

Randy Mamola guarda da vicino l´ultimo motore della Suzuki

Randy Mamola guarda da vicino l´ultimo motore della Suzuki

John Hopkins due settimane fa a Estoril fece il miglior risultato prima nelle qualificazioni e poi in gara, mentre per il Gran Premio Camel del Giappone a Motegi ha guadagnato la pole provvisoria nelle prime prove ufficiali, per poi cederla a Tamada e garantirsi la partenza dalla seconda posizione nelle qualifiche definitive del sabato. È ovvio che la scuderia Suzuki ha fatto notevoli passi avanti.

Il giovane pilota americano ha svelato qual è il segreto del suo successo: un nuovo motore, unito a migliori condizioni fisiche e a una maggiore fiducia. Grazie alle energiche prestazioni dei suoi piloti le Suzuki attualmente competono regolarmente con Honda e Yamaha al comando del plotone della MotoGP.

In questo approfondimento esclusivo, l´ex pilota del Motomondiale Randy Mamola ci spiega nei dettagli gli ultimi componenti di alta tecnologia che appaiono ogni fine settimana nei box della MotoGP e analizza i recenti progressi fatti da Hopkins e dalla Suzuki.

Per vederlo clicca il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›