Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nuova delusione per Checa

Nuova delusione per Checa

Nuova delusione per Checa

Carlos Checa ha riconosciuto la propria frustrazione per essere arrivato settimo al Gran Premio Camel del Giappone, disputato domenica scorsa. Il pilota Yamaha è stato scavalcato nella generale dal vincitore della gara, il giapponese Makoto Tamada, che ha scalato la classifica fino a raggiungere la quinta posizione, superando anche Colin Edwards. Checa al momento occupa la settima posizione, a nove punti dal texano.

Checa è stato critico in merito alla sua prestazione sul circuito di Motegi. `Quello del Giappone è stato Gran Premio da dimenticare, perché non entra nei miei obiettivi arrivare settimo a più di 30 secondi dal primo´, ha detto il pilota.

`Oggi sono partito bene e mi sono salvato dalla caduta collettiva alla prima frenata. Nei primi cinque giri ho cercato di non rimanere disptacato dal gruppo che inseguiva Tamada e Rossi, ma non è stato possibile e poco a poco ho perso terreno fino a essere passato da Bayliss e da Barros. Quando mi ha superato il brasiliano ho cercato di reggere il suo ritmo ma sono uscito di pista nel tredicesimo giro e a partire da quel momento ho continuato a girare a poco più di otto secondi dal pilota che avevo davanti´.

`Una cosa sicura è che non ho potuto fare niente e sono abbastanza deluso se penso che il venerdì, nella prima sessione di prove libere, ero stato il più veloce. Ma questo non ha valore se non si riesce a fare anche un buon risultato in gara e oggi le cose non sono andate bene. Adesso bisogna analizzare le cause di questa situazione e lavorare per migliorare in Qatar´.

Tags:
MotoGP, 2004, CAMEL GRAND PRIX OF JAPAN, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›