Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hodgson è soddisfatto nonostante un errore con un pneumatico

Hodgson è soddisfatto nonostante un errore con un pneumatico

Hodgson è soddisfatto nonostante un errore con un pneumatico

Neil Hodgson si è mostrato contento della sua prestazione nel primo giorno di prove ufficiali per il Gran Premio Marlboro del Qatar, anche se ha rivelato che un errore con un pneumatico da qualifica gli ha impedito di contendere la pole all´altro militante del team d´Antin Ducati Ruben Xaus.

Per gran parte della sessione Hodgson aveva girato in tempi molto simili a quelli del compagno di squadra spagnolo e aveva occupato le prime posizioni della classifica dal momento che era riuscito ad adattarsi rapidamente alle esigenze dello sconosciuto tracciato di Losail, ma verso la fine della sessione ha perso molte posizioni ed è scivolato al decimo posto della griglia provvisoria.

`Stava andando tutto abbastanza bene´, è stato il commento del britannico al termine della sessione. `Ero partito con il piede sbagliato nelle libere della mattina, anche se le condizioni erano difficili per tutti´.

`Non mi piaceva del tutto la pista, ma nel pomeriggio le cose sono cambiate completamente: ho iniziato a divertirmi e fino agli ultimi minuti ero sicuro di poter fare un buon tempo perchè stavo girando molto bene con le gomme da gara´.

`Ho fatto un errore con la gomma da qualifica e sono rimasto fuori per un giro in più invece di rientrare ai box per fare il cambio. Se non fosse stato per questo particolare credo che il mio tempo e la mia posizione avrebbero potuto essere molto migliori, ma sono sicuro di poter andare più veloce domani. Sarei soddisfatto con un piazzamento nei primi dieci´.

`Per Rubén e per me è difficile visitare così tanti circuiti sui quali non abbiamo mai girato e che invece gli altri piloti hanno già avuto modo di conoscere molto bene. Questo circuito è nuovo per tutti ed è bello guardare il foglio dei tempi e vederci nelle prime posizioni´.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›