Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Primo giorno con problemi per Rossi

Primo giorno con problemi per Rossi

Primo giorno con problemi per Rossi

Valentino Rossi ha riconosciuto che non è stato facile adattarsi al nuovo tracciato nel primo giorno di azioni in pista al Circuito Internazionale Losail del Qatar. Rossi, infatti, non è riuscito a girare allo stesso ritmo di Ruben Xaus, che ha guadagnato la pole al termine della sessione del pomeriggio. Inoltre, la sua Yamaha è uscita di pista in più occasioni e il pilota non è riuscito a superare il sesto posto del foglio dei tempi. A fine sessione ha spiegato che ha avuto dei problemi per affrontare parecchie curve.

`Questa è stata una giornata veramente strana´, ha ammesso Rossi. `Mi piace molto questa pista in termini di tracciato e di conformazione. È ampia e tecnica e non ci sono buche. Ci sono alcune parti difficili e alcune curve veloci nelle quali devi sapere esattamente dove passare´.

`Il problema è che non c´è grip a causa della sabbia. Questa mattina sembrava di girare sul bagnato, ma ovviamente nel pomeriggio è andata molto meglio. La cosa interessante sarà vedere come va domani mattina. Se il vento questa notte porta in pista più sabbia, dovremo cominciare da zero e sarà difficile andare più veloci´.

`Abbiamo qualche problema qui. Soprattutto con l´anteriore e con il grip e non riuscivo andare forte come avrei voluto. Sono uscito di pista mentre stavo cercando di trovare i punti di frenata e non era facile riuscirci. Alla fine non ho montato gomme da qualifica e quindi credo che i miei tempi vadano bene´.

`Xaus ed Edwards sono andati molto veloci ma ad ogni modo sono sesto, che non è un brutto risultato e credo che i miei avversari per il titolo si trovino in una situazione simile alla mia´.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO GRAND PRIX OF QATAR, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›