Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dean Miller, fisioterapista del team Suzuki, parla delle esigenze del deserto

Dean Miller, fisioterapista del team Suzuki, parla delle esigenze del deserto

Dean Miller, fisioterapista del team Suzuki, parla delle esigenze del deserto

Con temperature che si aggirano sui 40º C e un sole torrido che punisce dall´alba al tramonto, le condizioni in Qatar rendono necessaria una preprarazione eccezionale per i membri del del paddock del Motomondiale. Dai pneumatici al motore, le moto da 990cc sono preparate specialmente per fare fronte alle condizioni della pista e anche i piloti devono prendere misure specifiche per questa particolare situazione.

Nel team Suzuki, l´uomo che si incarica delle condizioni fisiche dei piloti, ma anche del resto del personale della scuderia è Dean Miller, un fisioterapista dello sport, che ha iniziato a lavorare con il Campionato del Mondo seguendo il tre volte Campione del Mondo Kenny Roberts Sr. vent´anni fa.

In questo approfondimento esclusivo, Miller spiega nei dettagli le misure eccezionali che bisogna prendere in considerazione per fare in modo che John Hopkins e Yuki Kagayama conservino l´ottima forma nel Qatar.

Per vedere quest´approfondimento clicca il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›