Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso continua a seguire le orme di Pedrosa

Dovizioso continua a seguire le orme di Pedrosa

Dovizioso continua a seguire le orme di Pedrosa

Questo fine settimana Andrea Dovizioso potrebbe ripetere le gesta di Dani Pedrosa, un altro pilota che disputava la 125cc con un´Honda, salendo sul podio nella gara di Sepang per conquistare il titolo iridato dell´ottavo di litro. Questo è la sfida principale per questo diciottenne di Forlì, che diventerebbe il quarto pilota più giovane della storia del Mondiale, dopo Pedrosa, Loris Capirossi e Valentino Rossi.

Di fatto, nessun altro pilota ha comandato la classifica generale della categoria con un vantaggio così alto dal 1997, quando c´era Rossi in testa. Dovizioso potrebbe diventare il primo Campione del Mondo che ha occupato la prima posizione della classifica piloti fin dalla prima gara della stagione. Infatti, è arrivato nei primi quattro in quasi tutte le prove disputate fino al momento, fatta eccezione per un abbandono causato da una foratura in un pneumatico.

Il maggior desiderio di Dovizioso è quello di ripetere l´impresa di Pedrosa, che l´anno scorso si aggiudicò allo stesso tempo vittoria e titolo. Per il pilota del Team Scot però si avvicina minacciosa l´ombra di Jorge Lorenzo, che sabato scorso in Qatar ha vinto la terza gara della stagione, che per lui ha rappresentato il sesto podio dell´anno.

Lorenzo l´anno scorso a Sepang diventò il secondo pilota più giovane (il primo era stato Marco Melandri) a partire dalla pole nei 56 anni di storia del Campionato del Mondo e adesso si prepara di nuovo per l´appuntamento in Malesia con l´unica intenzione di metterebbe fine a una serie da record di 35 gare dell´ottavo di litro disputate senza che un pilota si aggiudichi la vittoria di due gare consecutive. L´ultimo a farlo fu Arnaud Vincent, che nel 2002 vinse prima a Donington e poi al Sachsenring.

Da parte sua, Mika Kallio, che la scorsa stagione in Malesia conquistò la seconda posizione che era il primo podio per la KTM, scenderà in pista disposto a fare di tutto per regalare la prima vittoria al costruttore austriaco.

Tags:
125cc, 2004, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›