Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La corsa al titolo sempre più accesa si sposta a Sepang

La corsa al titolo sempre più accesa si sposta a Sepang

La corsa al titolo sempre più accesa si sposta a Sepang

Sabato scorso nel Qatar il confronto tra Valentino Rossi e Sete Gibernau al comando della classifica del Campionato del Mondo della MotoGP è diventato incandescente e la corsa al titolo della classe regina è sempre più combattuta, il Gran Premio Marlboro di Motociclismo della Malesia potrebbe essere l´appuntamento decisivo per l´assegnazione del titolo nelle due categorie minori.

Per diventare Campione del Mondo della 250cc, a Dani Pedrosa sono necessari solamente otto punti in più rispetto a Sebastián Porto e come minimo l´ottava posizione se Randy De Puniet vince la gara. Nella 125cc, Andrea Dovizioso potrebbe ripetere le gesta di Pedrosa della 2003 e coronarsi campione nello stesso circuito, se solo riuscisse ad arrivare nei primi tre.

Invece l´attribuzione del titolo della MotoGP è sempre più incerta dopo la sensazionale gara nel Qatar della scorsa settimana, nella quale Gibernau ha conquistato la quarta vittoria stagionale, mentre Rossi cadeva per la seconda volta in tre anni. Il vantaggio che dà a Rossi la testa della classifica piloti di è ridotto a soli quattordici punti, quindi Gibernau potrebbe strappargli il titolo nelle ultime tre gare.

Rossi certo vorrà rifarsi e recuperare il terreno perso in un circuito che lo ha visto conquistare il podio negli ultimi tre anni, in due occasioni come vincitore. Invece, la seconda posizione di Gibernau del 2003 fu il primo podio in Malesia per lo spagnolo dal 1999, quando il Mondiale ha abbandonato la pista di Shah Alam per spostarsi nei futuristici impianti di Sepang.

Il connazionale di Gibernau Carlos Checa, che sabato scorso in Qatar ha guadagnato la terza pole della sua carriera, prima di essere costretto al ritiro mentre girava nella terza posizione, ha dei ricordi migliori della gara di Sepang, uno scenario nel quale è riuscito ad arrivare secondo nelle prime prove disputate nel circuito malese. L´anno scorso Checa fu il pilota Yamaha meglio classificato, grazie al quinto posto che raggiunse dopo aver preso il via dalla seconda posizione dello schieramento, il miglior risultato per lui nel 2003.

Per quanto riguarda le altre Honda, Alex Barros si ripresenta a Sepang ai comandi della RC211V per la prima volta dal 2002, anno in cui partì dalla pole per arrivare terzo, in quella che era la sua seconda gara con questa moto. Il suo compagno di marca Max Biaggi vinse quella gara guidando una Yamaha e cercherà di fare un risultato migliore del 2003, quando la sua Honda arrivò terza.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›