Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lucchi ritorna in azione

Lucchi ritorna in azione

Lucchi ritorna in azione

Questa mattina, nonostante in suoi 47 anni, Marcellino Lucchi è salito di nuovo in sella a una 250cc per disputare una prova del Campionato del Mondo, il Gran Premio Marlboro di Motociclismo della Malesia. Questo veterano ed esperto pilota italiano questo fine settimana sostituisce Manuel Poggiali nel MS Aprilia Team. Il vigente Campione del Mondo, che è a riposo per recuperarsi da una lesione, dovrebbe poter prendere parte alla prossima prova della stagione, in calendario per la prossima settimana in Australia.

Lucchi non è nuovo nel paddock del Motomondiale e con l'Aprilia ha conquistato il podio in cinque occasioni, correndo come pilota wildcard. Nel 1998 si aggiudicò la vittoria del Gran Premio di casa in Italia. Lucchi, che per molti anni ha lavorato come collaudatore per la casa di Noale, giocando un ruolo di importanza fondamentale per lo sviluppo delle moto. È anche grazie al suo operato che il costruttore ha potuto aggiudicarsi 5 degli ultimi 9 titoli assegnati nella quarto di litro.

"Potremmo chiamarlo un ritorno al passato," ha detto il veterano dopo la prima sessione di prove libere di questa mattina. "Per prima cosa non è facile tornare in questa categoria, ma sono soddisfatto della prima sessione, nel quale ho conosciuto la meccanica della moto e ho visto come guidarla´.

"Quasi non sento i miei anni, mi sento ancora come un ventenne. Tutto quello che penso quando salgo in sella è vedere come posso andare più veloce. Non mi preoccupo se i miei avversari sono più giovani o più vecchi di me. Beh, per loro essere più vecchi è impossibile… magari più giovani! L'unica cosa a cui penso è aprire il gas e divertirmi´.

`Il livello della competizione nella classe della 250cc è di nuovo molto elevato. Speriamo che in gara possa fare un buon risultato. Non so però se un bune risultato sarebbe un decimo o un quinto posto, ma darò il massimo e vedremo cosa succede´.

Tags:
250cc, 2004, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›