Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi si fa notare in Malesia

Capirossi si fa notare in Malesia

Capirossi si fa notare in Malesia

Domenica scorsa sulla pista di Sepang, Loris Capirossi è riuscito a vincere le estreme condizioni del tracciato, sulla quale la temperatura raggiungeva i 59ºC, e ha dominato autorevolmente la pista, concludendo il Gran Premio Marlboro della Malesia al sesto posto. Capirossi nelle qualifiche del sabato aveva occupato anche le prime posizioni del foglio dei tempi, prima che l´ultimo tentativo di fare un giro veloce da parte di altri piloti lo relegasse nell´undicesima posizione dello schieramento. In gara, Loris ha girato per tutta la gara a un ritmo frenetico. A pochi giri dalla fine era quinto, ma un problema gli ha fatto perdere una posizione poco prima di passare davanti alla bandiera a scacchi. `Sono soddisfatto perché la moto è migliorata molto durante il weekend´, ha detto il romagnolo. `Non avevo confidenza con l´anteriore, poi abbiamo lavorato bene e oggi andava molto meglio, così sono riuscito ad andare forte e a trovare un buon ritmo per la gara. Evidentemente ero destinato comunque ad avere dei guai con l´avantreno, perché a pochi giri dal termine ho incominciato ad avere una strana sensazione, come se la gomma davanti fosse molto rovinata. In realtà quando sono rientrato ai box mi sono stupito di vederla perfetta e ora stiamo cercando di capire cosa può aver causato le strane sensazioni che ho provato negli ultimi giri. La moto andava bene e sono certo che avrei potuto arrivare quarto. Comunque sono riuscito a tagliare il traguardo: sarebbe stato davvero un peccato non finire una gara così bella´. Anche il Direttore del Ducati Marlboro Team ha avuto parole di elogio per la prestazione del suo pilota, sicuro che senza quell´inconveniente, avrebbe potuto classificarsi in una posizione migliore. `Loris ha fatto davvero una bella gara, molto aggressiva´, ha detto Livio Suppo. `È stato molto veloce, soprattutto verso metà gara quando teneva un passo da podio. Purtroppo poi, a pochi giri dal termine è successo qualcosa che lo ha disturbato e gli ha fatto ridurre il ritmo per sicurezza. Dovremo capire da cosa dipende, ma comunque è stata una gara molto positiva e ci è mancato davvero poco per ottenere un risultato ancora migliore´.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›