Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un altro guasto meccanico manda in fumo la gara di Hodgson

Un altro guasto meccanico manda in fumo la gara di Hodgson

Un altro guasto meccanico manda in fumo la gara di Hodgson

La prima complicata stagione di Neil Hodgson nel Mondiale è continuata al Gran Premio Marlboro di Motociclismo della Malesia, sulla pista di Sepang, dove è stato costretto all´abbandono per problemi meccanici, un inconveniente che si è ripetuto per due gare consecutive. Hodgson ha dato forfait nel corso del sesto giro per un piccolo misterioso guasto meccanico alla sua versione 2003 della Ducati Desmosedici.

`Questo è un fine settimana da dimenticare: la mia gara è finita molto prima di quello che mi aspettavo´, ha spiegato Hodgson. `Mi sembrava di perdere potenza e ad ogni giro andavo più lento´.

`Adesso vedremo quello che è successo, ma francamente sono un po´ deluso perché non ho mai trovato in giusto feeling e non ho neanche portato a casa qualche punto´.

`In realtà, non ci sarà di aiuto costruire sul lavoro fatto per questo Gran Premio e adesso andremo a Phillip Island, una delle mie piste preferite. Ho dei bei ricordi di questo circuito e spero che le cose ci vadano meglio in Australia´.

La gara è andata un po´ meglio per il compagno di squadra di Hodgson, lo spagnolo Rubén Xaus, anche lui alle prese con qualche problema con la moto, che è riuscito comunque a concludere la gara nella tredicesima posizione.

`Ho dovuto fare attenzione perché credo che alcuni piloti sono entrati troppo aggressivi nella prima curva e qualcuno mi ha toccato. Tuttavia sono contento perché ho conquistato qualche punto e l´ho fatto nonostante la prova fosse difficile´, ha dichiarato Xaus.

`Il pneumatico posteriore slittava in continuazione e fin dalla partenza mi sembrava di perdere la moto ad ogni momento. Nel warm-up della mattina avevo un buon ritmo, ma all´ora della gara la temperatura era aumentata e me ne sono accorto perché la gomma si scaldava molto e ogni volta che gommavo mi sembrava di scivolare di più.

`Nel complesso però è stata una gara positiva. Ho conquistato altri tre punti e cercherò di concludere l´anno nei primi dieci della generale. Dal decimo mi separano solo tre punti. Spero di poterli intascare in Australia perché e uno dei circuiti che mi piacciono di più´.

Tags:
MotoGP, 2004, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›