Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pole provvisoria e nuovo record della pista per De Angelis

Pole provvisoria e nuovo record della pista per De Angelis

Pole provvisoria e nuovo record della pista per De Angelis

La prima sessione di prove di qualificazione per il Gran Premio Cinzano di Australia è stata dominata dai piloti Aprilia, comandati dai due piloti ufficiali della casa di Noale.

Dopo essersi perso la gara nel Qatar e in Malesia, Manuel Poggiali si è completamente recuperato della lesione procuratosi in Medio Oriente ed è di nuovo in pista a Phillip Island. Il vigente Campione del Mondo ha presto trovato un buon ritmo e ha guadagnato la pole, lasciando a bocca asciutta Sebastián Porto, ormai una presenza fissa nella prima posizione dello schieramento.

Il giovane esordiente di San Marino ha superato Poggiali e Porto e si è portato in testa al foglio dei tempi alla fine della sessione, stabilendo un nuovo record del circuito australiano: 1'32.986. Poggiali ha cercato di sconfiggere il connazionale con un ultimo giro veloce, ma il suo tentativo è andato in fumo per via di una caduta.

Fonsi Nieto, compagno di squadra di Porto nel team Repsol Aspar, si è qualificato nella quarta posizione, alle spalle dell'argentino. Al quinto posto, apre la seconda fila provvisoria Franco Battaini, ai comandi di un'Aprilia kit del team Campetella Racing. Dietro di lui c'è la prima Honda in classifica, quella di Toni Elias, seguita da quella di Dani Pedrosa. I due spagnoli si sono però qualificati a più di 1 secondo e mezzo dal tempo della pole provvisoria.

Randy de Puniet è stato l'ottavo più veloce della sessione e chiude la seconda fila provvisoria.

Questa prima sessione di prove di qualificazione per il Gran Premio della 250cc è stata segnata dalla spaventosa caduta dell'eroe locale Anthony West, che probabilmente non potrà prendere parte alla gara di casa.

Tags:
250cc, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›