Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il futuro di Checa si decide nei prossimi giorni

Il futuro di Checa si decide nei prossimi giorni

Il futuro di Checa si decide nei prossimi giorni

Carlos Checa ha dichiarato che spera che il suo futuro professionistico si decida nei prossimi giorni. Oggi infatti è stato divulgato un comunicato secondo il quale il pilota spagnolo, dopo sei anni con una Yamaha ufficiale, non correrà più con la scuderia della marca giapponese. Nel 2005 il posto di Checa verrà occupato da Colin Edwards e il pilota ha reso noto che sono ancora in corso le trattative per un suo ingaggio futuro.

`La Yamaha ha comunicato ufficialmente che Colin Edwards prenderà il mio posto accanto a Valentino Rossi per la prossima stagione, quindi è ufficiale che lascerò il team dopo una collaborazione durata sei anni´, ha dichiarato Checa.

`Per ora voglio solo concentrarmi sulla gara di domani. L´unica cosa che posso dire è che avevo bisogno di un cambiamento e che il mio futuro si deciderà nei prossimi giorni´.

Sulla sessione di qualifica di oggi, nel corso della quale è scivolato al tredicesimo posto della griglia di partenza per una brutta caduta che gli ha impedito di migliorare il proprio tempo, Checa ha detto: `Le cose si sono complicate negli ultimi dieci minuti e sono finito al tredicesimo posto, quando invece avrei dovuto rimanere nei primi cinque´.

`Dopo i primi undici minuti della sessione ero passato dalla quindicesima alla quinta posizione, che ho mantenuto senza problemi fino all´ultimo quarto d´ora. Poi sono uscito in pista senza riuscire a migliorare e sono rientrato al box per cambiare le gomme, quando mancavano solo quattro giri.

`Quando ho cercato di effettuare il giro più veloce, ho perso improvvisamente la moto e sono finito per terra. Per fortuna non mi sono fatto male e non dovrei avere problemi per la gara di domani. La partenza sarà fondamentale per non perdere il contatto con il gruppo di testa´.

Tags:
MotoGP, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX, QP2, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›