Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Honda contrattaccano, con Gibernau in testa

Le Honda contrattaccano, con Gibernau in testa

Le Honda contrattaccano, con Gibernau in testa

Sete Gibernau ha comandato il contrattacco delle Honda a Valentino Rossi, per privarlo della pole position per la gara di domenica. Il pilota del Team Telefonica MoviStar ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere per il Gran Premio Cinzano di Australia. Quella di Rossi è l´unica Yamaha classificata nelle prime sei posizioni del foglio dei tempi. Il pesarese ha girato più lento di 15 millesimi di secondo rispetto a Gibernau e ha preceduto un gruppo di inseguitori, tra i quali Max Biaggi, Nicky Hayden, Alex Barros e Colin Edwards.

Alex de Angelis ha dominato di nuovo la sessione della classe della 250cc e ha mantenuto il comando durante gran parte della sessione. Sebastián Porto è riuscito a spodestarlo dalla testa della classifica, girando in 1´32.935, al di sotto del tempo che ieri aveva dato la pole provvisoria al giovane pilota di San Marino. Dani Pedrosa, che spera di potersi coronare campione della cilindrata in Australia, è stato il terzo più veloce.

L´ex Campione del Mondo della 125cc Roberto Locatelli è stato il più veloce nella classe minore e ha saputo approfittare delle condizioni meteo, leggermente migliorate, per girare molto vicino al giro record stabilito da Pedrosa.

Tags:
MotoGP, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›