Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi non è ancora al 100%

Rossi non è ancora al 100%

Rossi non è ancora al 100%

Piccola delusione per Valentino Rossi oggi pomeriggio sul circuito di Phillip Island. Non è riuscito a migliorare il tempo fatto segnare nel primo turno di prove ufficiali e si è visto costretto a cedere la pole position per il Gran Premio Cinzano di Australia a Sete Gibernau e ad indietreggiare nella seconda posizione. Anche se non ha ancora trovato il feeling ideale con la sua Yamaha YZR-M1, Rossi si è mostrato tranquillo e si è dichiarato pronto a un faccia a faccia con il suo principale avversario.

`Sfortunatamente non siamo in pole position perché non siamo al 100% con la messa a punto. Se fossimo al 100% credo che saremmo potuti stare sotto l´1´30. Il mio ritmo è buono, ma la sensazione di guida non è perfetta, in particolare per quanto riguarda l´anteriore `.

`Ma qui è difficile trovare un set-up che sia perfetto per tutta la pista. Stamattina abbiamo perso un po´ di tempo per provare dei pneumatici con la Michelin che poi, alla fine, non utilizzeremo. Faremo le ultime modifiche all´assetto domani mattina´.

`Per quanto riguarda il campionato, mi ritengo fortunato perché ho una certa esperienza di queste cose! Mi sono giù trovato in questa situazione, ma è anche vero che ogni volta è come la prima volta. Comunque stanotte non avrò problemi a prendere sonno. Sete è molto forte su questa pista e sappiamo che sarà una bella gara´.

Tags:
MotoGP, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›