Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fine settimana da incubo per De Puniet

Fine settimana da incubo per De Puniet

Fine settimana da incubo per De Puniet

Il Gran Premio Cinzano di Australia ha visto cadere di nuovo Randy De Puniet. Alle prese con problemi tecnici per tutto il fine settimana, il francese è finito per terra mentre cercava di recuperare una brutta partenza.

`È stato il fine settimana più duro della stagione´, ha dichiarato in seguito. `Nelle prove si è rotto un motore dopo l´altro, oltre che il cambio. Sabato pomeriggio invece, avevo fatto segnare il quinto miglior tempo, nel warm up tutto era andato bene e mi sentiva fiducioso per la gara´.

`Purtroppo, ho sbagliato completamente la partenza. La moto era come affogata ed è partita molto lenta. Poi, era abbastanza difficile sorpassare, visto che il motore non accelerava bene. Potevo superare solamente nei rettilinei, grazie a una buona velocità punta´.

`Sono riuscito a rimontare fino alla quinta posizione e ho deciso di spingere al massimo per poter girare con i piloti davanti e lottare per una posizione del podio, ma ho forzato in eccesso e ho perso l´anteriore della moto´.

`È stato un fine settimana che è finito in modo catastrofico. Se non avessi sbagliato la partenza non escludo che avrei potuto salire sul podio´, ha assicurato il pilota del Safilo Carrera LCR.

Le contrattazioni del Mondiale sono in piena attività e Randy De Puniet sa che quando arriverà a Valenzia dovrà dimenticare gli ultimi contrattempi e preprararsi per la disputa dell´ultima gara dell´anno. L´ultimo podio conquistato da questo pilota di Parigi risale alla gara di Estoril. Da allora, in due occasioni è caduto, una volta è arrivato undicesimo e una volta quinto. Un bottino scarso per un pilota che aspira a guadagnarsi un posto nella categoria della MotoGP.

`Sarà un altro Gran Premio difficile, ma spero che almeno l´ultima gara vada bene. È un momento abbastanza delicato e so che i miei ultimi risultati non giocano a mio favore per la prossima stagione´.

Tags:
250cc, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›