Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali vince il dolore e torna a salire sul podio

Poggiali vince il dolore e torna a salire sul podio

Poggiali vince il dolore e torna a salire sul podio

Domenica scorsa al Gran Premio Cinzano di Australia sul circuito di Phillip Island è tornato in pista Manuel Poggiali, che è riuscito a portare la sua Aprilia RSW 250 sul podio, tagliando il traguardo nella terza posizione. L´ex Campione del Mondo della 250cc, soppiantato proprio lo scorso weekend da Daniel Pedrosa, era rimasto fermo per due gare, nel Qatar e in Malesia, a causa di un incidente occorsogli mentre giocava a squash in attesa della prima sessione di prove per il Gran Premio Marlboro del Qatar, nel quale si era procurato una profonda ferita al polpaccio sinistro, suturata con 50 punti, interni ed esterni.

Il pilota di San Marino, costretto all´inattività per un paio di settimane, non riusciva più ad aspettare. `Non ce la facevo più´, ha dichiarato appena arrivato nel tracciato australiano. `Io voglio correre. Sono venuto qui con tutti gli stimoli´.

Aveva visto le due gare precedenti in televisione e scalpitava. Quando è uscito in pista si è mostrato aggressivo fin dalla prima sessione di prove libere, nella quale si era rivelato uno dei più veloci. Nelle qualifiche del sabato non è riuscito a migliorare il tempo della prima sessione ufficiale, ma il registro cronometrico del venerdì si è garantito una partenza dalla terza posizione e in gara ha confermato il risultato delle prove ufficiali, salendo sul terzo gradino del podio. `Sabato abbiamo avuto qualche problema tecnico´, ha dichiarato Poggiali. `Ma alla fine sono contento´.

In questa difficile stagione il pilota dell´MS Aprilia Racing ha visitato il podio solamente in tre occasioni: è arrivato terzo al Mugello, ha vinto il Gran Premio a Rio e ha di nuovo conquistato la terza posizione a Phillip Island, per non passare inosservato il giorno del suo ritorno in azione. Poggiali non pensa alle gare passate e aveva già abbandonato l´idea di confermare il titolo nella categoria. Soddisfatto della prestazione in Australia, pensa già al prossimo Gran Premio, il 31 ottobre a Valenzia. `Il mondiale ormai lo avevo perso qualche gara fa´, ha aggiunto Manuel. `Qui è stato difficile fare meglio. Mi sembra proprio un weekend positivo. La moto è andata subito bene. Comunque spero di fare meglio a Valencia´.

Tags:
250cc, 2004, CINZANO AUSTRALIAN GRAND PRIX, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›