Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un altro titolo per Rossi a Valencia

Un altro titolo per Rossi a Valencia

Un altro titolo per Rossi a Valencia

Dopo essersi coronato Campione del Mondo della MotoGP per il quarto anno consecutivo la scorsa settimana in Australia, Valentino Rossi attende l´ultima sfida a Valencia, che la prossima domenica ospiterà l´ultima prova della stagione Sunday.

Il team di Rossi, il Gauloises Fortuna Yamaha comanda il campionato per le squadre con solamente un punto di vantaggio e sarà compito del pesarese e del suo compagno di squadra Carlos Checa chiudere entrambi la stagione con un buon risultato per mettere le mani sull´unico titolo che non è ancora stato assegnato nel Campionato del Mondo di quest´anno.

`Volevo arrivare a Valencia con il campionato già deciso ed è stato così´, ha detto Rossi. `Prima della vittoria del titolo in Australia la prova di Valencia mi faceva un po´ paura, visto che i piloti spagnoli sono sempre molto motivati e determinati .

`So che Sete non avrebbe pensato ad altro che a vincere e sarebbe stata una prova di forza piena di tensione. Aspetto ancora con impazienza il momento di correre, ma ci sarà molta meno pressione su di me. Ovviamente ho intenzione di fare un altro risultato fantastico!´

La natura del circuito di Valencia non si adatta allo stile di Rossi. L´anno scorso, ai comandi di un´Honda, vinse per la prima volta sul tracciato spagnolo da quando disputa il Campionato del Mondo e riconosce che la mancanza di riferimento con la Yamaha potrebbe essere un problema in più questo fine settimana.

`Non so con certezza se la pista di Valencia si adatterà bene all´M1 perché non vi abbiamo fatto test´, ha aggiunto Rossi. `Sapevamo che avremmo potuto fare bene a Sepang e a Phillip Island, le ultime due gare, perché avevamo fatto dei buoni risultati nei test all´inizio della stagione. Valencia potrebbe essere un´altra cosa, ma vedremo´.

Rossi non vede l´ora di partire per il rush finale della straordinaria stagione 2004 e di continuare la produttiva collaborazione con la Yamaha per il 2005. `Ci aspetta un´altra grande battaglia a Valencia, ma sicuramente l´anno prossimo resterò con la Yamaha´, conclude Rossi.

`L´anno prossimo sarà difficile, perché Sete e Max guideranno due Honda ufficiali e vorranno rifarsi. Ma anche noi saremo più forti rispetto a quest´anno, perché avremo a disposizione i dati di tutta la stagione´.

Tags:
MotoGP, 2004, GRAN PREMIO MARLBORO DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›