Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bilancio positivo per i test dell´HRC

Bilancio positivo per i test dell´HRC

Bilancio positivo per i test dell´HRC

Questa settimana a Valencia, l´HRC ha affidato a Nicky Hayden, Max Biaggi e Sete Gibernau il compito di effettuare i primi test del precampionato. Questa decisione riflette la determinazione con cui il dipartimento competizioni della fabbrica dalla marca alata intende riappropriarsi del titolo del Campionato del Mondo della MotoGP nel 2005, dopo aver visto come Valentino Rossi e la Yamaha si imponevano in questa stagione.

Nella seconda ed ultima giornata di test, il più veloce è stato Nicky Hayden. L´ex Campione della seri AMA della Superbike ha fatto progressi significativi in questi due giorni di prove, prima di tornare a casa sua, nel Kentucky, dove si sottoporrà a terapia e forse anche a un intervento chirurgico per risolvere una lesione al ginocchio che si è procurato all´inizio della stagione `04. a fine mese il pilota dovrà viaggiare di nuovo in Spagna, per continuare i test HRC sull´RC211V.

`Sono stati tre giorni molto positivi´, ha detto Hayden giovedì alla fine del test. `Ho percorso 90 giri ieri e quasi 40 oggi, con un miglior tempo di 1´33.18 prima che arrivasse una pioggia leggera che praticamente ha messo fine al test. Siamo riusciti a mettere insieme un buon numero di giri veloci, sull´1´33´´5, di cui siamo molto contenti.

`Oggi abbiamo fatto test con molte gomme Michelin, non tutte quelle che avremmo dovuto provare, ma abbiamo fatto dei progressi positivi. Non vedo l´ora di staccare un po´ la spina prima di tornare in Spagna verso la fine di novembre per effettuare altri test´.

`Nel frattempo cercherò di farmi visitare per risolvere un problema al ginocchio, che da un incidente dello scorso agosto non è mai tornato al 100%´.

Max Biaggi nella mattinata del giovedì è stato molto impegnato provando diverse soluzioni per il telaio e nuove parti per la frizione della sua RCV. Il pilota romano è entrato più volte ai box e, nonostante l´interruzione anticipata del test, è riuscito a migliorare il miglior tempo fatto segnare nella gara di domenica.

`Abbiamo provato delle modifiche al telaio e alcune parti della frizione e abbiamo fatto alcuni progressi. Poi alle due ci siamo fermati quando ha iniziato a piovere´, ha detto Biaggi. `Ho percorso circa 30 giri, ma il lavoro che abbiamo fatto è molto importante per essere pronti per il test a Jerez alla fine del mese´.

Anche Gibernau è stato costretto a interrompere le prove poco dopo pranzo. Prima però, lo spagnolo è riuscito a verificare la risposta di nuove parti per la frizione e sistemi di scarico alternativi. La sessione di test in programma per Gibernau con i nuovi pneumatici Michelin non è stata effettuata per colpa della pioggia.

`La pioggia ha stravolto i nostri progetti per oggi´, ha detto Gibernau. `Siamo riusciti a fare test su nuove parti della frizione e si diversi sistemi di scarico e nel pomeriggio speravamo di poter provare alcune gomme per la Michelin. Invece dopo pranzo è arrivata la pioggia e abbiamo dovuto interrompere il test´.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›