Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Talmacsi e Simon nel 2005 con Kallio in sella a delle KTM

Talmacsi e Simon nel 2005 con Kallio in sella a delle KTM

Talmacsi e Simon nel 2005 con Kallio in sella a delle KTM

Gabor Talmacsi e Julian Simon la prossima stagione difenderanno con Mika Kallio i colori del team Red Bull KTM per lanciare un assalto su tre fronti al titolo del Campionato del Mondo della 125cc. La notizia è stata resa nota nello stesso giorno in cui la KTM ha rivelato i suoi progetti di schierare Anthony West nella categoria della 250cc, dopo la bella stagione disputata dal costruttore austriaco nella 125cc.

A Sepang Casey Stoner ha conquistato la prima vittoria per la fabbrica, prima di concludere la stagione nella top ten. Kallio, 22 anni, disputerà la seconda stagione completa con la KTM e il Team Manager Harald Bartol crede che il pilota finlandese potrà lottare per il titolo nel 2005, aiutato anche dal lavoro di Talmacsi e di Simon.

´Il Campionato del Mondo della 125cc e l´obiettivo principale per l´anno prossimo,´ ha detto Bartol, che seguirà la struttura per la 125cc e quella per la 250cc.

In un comunicato, il team ha inoltre annunciato: ´Nel campionato della 125cc l´obiettivo della KTM è quello di aspirare al titolo nel 2005 con tre piloti forti e veloci: Kallio, Simon and Talmacsi.

´La squadra per la 125cc della KTM adesso ha una buona base per iniziare i preparativi per la terza stagione nel Mondiale, dopo essere entrata a farne parte nel 2004, al Gran Premio di Suzuka della 125cc´.

L´adolescente spagnolo Simon, di 17 anni, si è fatto notare questa stagione guadagnando la prima fila nelle qualifiche di Brno, mentre il miglior risultato in gara è stata la sesta posizione a Sepang. L´ungherese Talmacsi, che ha 23 anni, ha disputato il suo primo Gran Premio a Brno nel 2000 e ha alle spalle quattro anni di esperienza nel team KTM.

Tags:
125cc, 2004, Julian Simon, Mika Kallio, Gabor Talmacsi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›