Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Faubel e Gadea disputeranno le due ultime prove del CEV

Faubel e Gadea disputeranno le due ultime prove del CEV

Faubel e Gadea disputeranno le due ultime prove del CEV

I piloti del mondiale Héctor Faubel e Sergio Gadea, che hanno difeso i colori del Team Master Repsol Aspar, saranno due delle novità che si vedranno nella griglia di partenza delle ultime due prove del Campionato di Spagna di Velocità che si disputeranno al circuito Ricardo Tormo di Valencia e a Jerez nei gioni 14 e 21 novembre rispettivamente.

Sergio Gadea, che ha 19 anni, l´anno scorso fu vice campione del CEV e torna sulla pista di casa dopo essere arrivato 19º nella classifica del Campionato del Mondo della 125cc. Il suo miglior risultato è stata la 5ª posizione, conquistata proprio sulla pista di Valencia, nell´ultimo GP. Il pilota del Team Master Repsol Aspar disputerà queste ultime due gare come preparazione della stagione 2005, nella quale sarà un pilota ufficiale dell´Aprilia nella 125cc.

`Per me non si tratta solo di un allenamento, ma anche di una prova per verificare che sono evoluto e che ho raggiunto un buon livello di guida, che mi ha fatto fare buoni risultati al Mondiale di quest´anno,´ è stato il commento di Gadea.

`A Jerez cercherò di rifarmi della gara del Campionato del Mondo, nella quale speravo di fare un buon risultato, ma invece la gara si disputò sotto la pioggia e non è andata troppo bene.´

Héctor Faubel torna nella cilindrata minore dopo aver disputato tre anno il Mondiale della 250cc. Una volta conclusa la stagione 2004 nella 17ª posizione della classifica generale, il pilota spagnolo torna a salire in sela a una 125cc con l´illusione di un esordiente.

`Sono molto contento di correre di nuovo nella 125cc. È una categoria molto aperta, nella quale le gare sono molto combattute e ci sono molti piloti validi,´ raccontava questo ventunenne dopo aver preso il primo contatto con l´Aprilia 125cc che guiderà nelle ultime due gare del CEV. Al circuito Ricardo Tormo è riuscito a girare in 1´43.00, dopo aver percorso 45 giri.

`All´inizio (del test) ho notato un gran cambiamento, visto che la moto è molto più piccola e il motore è meno potente di quello della 250 che ho guidato durante le ultime tre stagioni. Ma poco tempo dopo e dopo aver fatto qualche modifica per adattare la moto ai miei gusti, ho trovato il giusto feeling e sono riuscito a girare normalmente´.

Tags:
MotoGP, 2004, Sergio Gadea, Hector Faubel

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›