Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa porterà il numero 1

Pedrosa porterà il numero 1

Pedrosa porterà il numero 1

Il team Telefónica Movistar Honda ha confermato che il Campione del Mondo della 250cc Daniel Pedrosa nel 2005 difenderà il titolo sfoggiando in numero 1 sulla sua moto.

Pedrosa metterà quindi fine alla tendenza recente secondo la quale gli ultimi iridati nella quarto di litro, che sono passati alla classe regina o che hanno conservato il `numero fortunato´ con il quale avevano vinto il titolo. Di fatto, Dani sarà il primo pilota in questa categoria a portare il numero 1 sulla moto da quando lo fece Loris Capirossi (nella foto) nel 1998.

Dopo il titolo di Capirossi, Valentino Rossi, Oliver Jacque, Daijiro Kato e Marco Melandri entrarono direttamente nella categoria della mezzo litro dopo essersi proclamati Campioni del mondo della 250cc. Manuel Poggiali, invece, decise di conservare il suo numero 54 nel 2004 dopo aver vinto il titolo al primo tentativo nel 2003. L´ultimo pilota in tutte le categorie a portare il numero 1 è stato Arnaud Vincent, che nel 2003 difendeva il titolo della 125cc.

`Daniel Pedrosa difenderà il numero 1 ottenuto quest´anno nella 250cc´, dice il comunicato rilasciato dal team Telefónica Movistar Honda. `Con due titoli consecutivi in quattro anni di Mondiale e dopo aver vissuto un inverno complicato per una lesione che lo ha costretto a rimanere fermo per cinque mesi e quasi a non provare con la nuova Honda, Dani parte come il massimo favorito a rinnovare il proprio scettro´.

Pedrosa venne scoperto nella Movistar Junior Cup, un Campionato inaugurato nel 1999 con l´aiuto dell´ex pilota Alberto Puig. L´ultima edizione di questa competizione di conclude questo fine settimana a Jerez e Puig rivelerà il nome dei tre piloti che cercheranno di emulare il connazione nella sua traiettoria verso il Mondiale e che nel 2005 disputeranno il Campionato Spagnolo della Supersport.

Tags:
250cc, 2004, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›