Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Riders for Health collabora con l'ONU in Nigeria

Riders for Health collabora con l'ONU in Nigeria

Riders for Health collabora con l'ONU in Nigeria

Riders for Health è stata incaricata della gestione di un laboratorio e di oltre 300 veicoli per un nuovo complesso dell'ONU, che verrà costruito ad Abuja, in Nigeria. Questa organizzazione umanitaria no-profit del Mondiale MotoGP ha infatti migliorato la rete di trasporto e comunicazione dell'area, beneficiando le condizioni di vita della popolazione.

Alcuni rappresentati ONU avevano fatto visita a un laboratorio di Riders for Health già attivo nella vicina città di Garki ed erano rimasti colpiti dall'efficienza dell'organizzazione e dei risultati ottenuti nella gestione di un gran numero di veicoli in difficili condizioni.

Il sistema unico utilizzato da Riders for Health, (TRM, Transport Resource Management) si occupa di tutto: formazione dei piloti, fornitura di carburante, servizi e confronto dei dati sui veicoli. Il costo per chilometro di ogni veicolo impiegato viene accuratamente calcolato e raccolto dall'agenzia che lo utilizza. In questo modo non mancano benzina, lubrificanti e parti di ricambio e tutto viene ottimizzato per evitare guasti. Questo sistema, definito `zero guasti´, viene impiegato con successo anche da ministeri africani destinati alla salute e al benessere dell'infanzia, dall'OMS e da molte ONG.

Nel 1999, quando venne avviato questo programma a livello nazionale c´erano solo 37 veicoli, mentre oggi sono 100 e, in cinque anni, hanno percorso quasi 14 milioni di chilometri.

Riders for Health organizza anche corsi di guida sicura e di manutenzione dei veicoli presso l'International Academy of Vehicle Management dello Zimbabwe.

`Ottenere questo contratto dall´ONU è un importante passo avanti per Riders for Health in Nigeria e dimostra a tutta la struttura già operativa nel paese che l'ottimo lavoro svolto viene apprezzato a livello internazionale´, sono state le parole del direttore del programma Riders Nigeria, Ngozi Nebuwa.

Dopo questo contratto Riders Nigeria gestisce quasi 400 veicoli e si trasferisce nel nuovo complesso UN House, sede di altre agenzie, tra le quali UNICEF e UNDP. Responsabile della struttura di Riders for Health in questo complesso è Soji Adegbulugbe.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›