Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Continua la riabilitazione per Biaggi

Continua la riabilitazione per Biaggi

Continua la riabilitazione per Biaggi

La caviglia di Max Biaggi, che il 6 novembre scorso il pilota HRC si è fratturato in più punti cadendo da una Supermotard, continua a migliorare. In quello sfortunato incidente, il romano si è fratturato il malleolo peroneale e l´astragalo tibio-tarsico del piede sinistro.

Il Dott.Costa, che ha già proceduto a rimuovere i punti, continua a controllare il recupero del pilota e ha confermato i progressi fatti da Biaggi.

Tuttavia, il pilota romano riconosce che la riabilitazione è stata più dolorosa di quanto si aspettasse. `Qualche giorno fa sono partito da Montecarlo per andare ad Imola dal Dott. Costa a togliere i punti dal piede sinistro. Finalmente! E´stato indolore devo dire, e invece lo è stato un po´ meno quando con Marino Laghi, il mio fisioterapista, abbiamo iniziato la mobilitazione del piede´.

`Sono rimasto molto contento quando ho visto che, sempre passivamente, il mio piede si articolava bene sia in alto che in basso e questo solo dopo tre settimane dall´intervento. `Procede tutto abbastanza bene´, è stato il commento del Dott. Costa e sinceramente a sentire le sue parole mi è spuntato un bel sorrisone sulle labbra!´

` Sto lavorando duro per cercare di vincere questa scommessa e cioè di salire in sella per i prossimi test di gennaio 2005.´

Biaggi spera di poter camminare bene per Natale e di poter prendere parte ai test Honda in programma a Sepang a partire dal 22 gennaio.

Tags:
MotoGP, 2004, Max Biaggi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›