Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Chaz Davies non sa ancora dove correrà nel 2005

Chaz Davies non sa ancora dove correrà nel 2005

Chaz Davies non sa ancora dove correrà nel 2005

Chaz Davies ha detto di non essere sicuro di disputare il Campionato del Mondo della 250cc la prossima stagione, dal momento che ha molte proposte da valutare.

Questo diciassettenne, che ha sigillato nel migliore dei modi la stagione 2004 con il quinto e il sesto posto conquistati nelle ultime due prove della stagione, a Phillip Island e a Valencia, ha dichiarato che tra poco dovrebbe mettere la propria firma su un contratto che lo farà correre un´altra stagione nella quarto di litro, per poi cercare di guadagnare un ingaggio come pilota ufficiale nel 2006. Tuttavia, Davies ammette di essere stato tentato da una buona offerta per gareggiare nella Superbike britannica.

`Vorrei rimanere nel Motomondiale, ma non so se correre un altro anno nella 250cc è il miglior trampolino per poter disputare la MotoGP con una buona moto. Forse dovrei cimentarmi nella Superbike e più avanti fare ritorno al Campionato del Mondo MotoGP´.

`Stanno cercando in vari modi di farmi rimanere nel Motomondiale: mi hanno promesso moto e forse una miglior scelta dei pneumatici. È un fatto positivo, ma non credo che sia abbastanza per reggere il ritmo dei team ufficiali. Quindi cercare solamente di concludere la stagione come miglior pilota privato e battere il maggior numero possibile di piloti ufficiali´.

`È stata dura nel 2004 e lo sarà ancora di più nel 2005 con quindici moto ufficiali nella categoria e molti piloti veloci che arrivano dalla 125cc e salgono in sella a moto ufficiali´.

`Con tutto il rispetto per Simone Corsi, sono rimasto sorpreso quando ho saputo che un pilota che è arrivato 13º nella 125cc con un´Honda ufficiale nel 2004 passerà direttamente a un´Aprilia 250cc. Non metto in dubbio la sua abilità come pilota, ma credo che il tredicesimo posto nella 250cc con una moto kit sarebbe stato un miglior risultato´.

`Alla fine dei conti, ho una proposta sul tavolo per disputare la Superbike britannica con una moto molto competitiva che sarebbe importante per il mio curriculum professionale´.

`Come ho detto, correre nella MotoGP è sempre stato il mio sogno e spero di decidere presto cosa farò l´anno prossimo. Credo di aver dimostrato cosa posso fare e adesso è il momento di correre per aspirare al podio, ma per poterlo fare ci vuole una moto ufficiale´.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›