Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Laguna Seca ringrazia i sostenitori del GP degli USA

Laguna Seca ringrazia i sostenitori del GP degli USA

Laguna Seca ringrazia i sostenitori del GP degli USA

Gill Campbell, direttore generale del circuito Mazda Raceway di Laguna Secasi è dichiarato soddisfatto degli ultimi lavori svolti per migliorare la sicurezza della pista americana, che si sono conclusi la scorsa settimana. Lo spostamento del ponte della Curva 9 è solo la prima di molte modifiche effettuate su richiesta da parte della FIM, che ha sottolineato l´importanza anche di prevedere vie di fuga nuove e migliorate, nuovi cordoli e l'allargamento di un settore del rettilineo principale.

La pista resterà chiusa dal 2 maggio al 15 giugno per permettere il completamento delle modifiche, che sono sponsorizzate dalla Yamaha Motor Corporation USA, ma Campbell ha descritto queste ultime ristrutturazioni come `un´importante pietra miliare nel cammino che porterà di nuovo il Motomondiale negli USA."

Il ponte, lungo 46 metri, è stato sollevato dalla posizione iniziale e fatto ruotare 90 gradi. Un estremo è stato appoggiato su un apposito trailer e l´altro è stato spostato mediante un altro trailer.

In seguito, due gru hanno sollevato il ponte e l´anno spostato dalla Curva 9 e l´uscita della Curva Turn 8A (la sezione di destra del famoso Cavatappo).

`Vorrei ringraziare i lavoratori, gli ingegneri edili che ci aiutano, il Monterey County Parks Department, i nostri amici della Dorna e della Yamaha, e, ovviamente, tutti gli appassionati che ci hanno permesso di avverare questo sogno´, ha detto Campbell.

`Tra qualche mese potremo vedere Valentino Rossi (il vigente Campione del Mondo della MotoGP) e i piloti americani Colin Edwards, Nicky Hayden, John Hopkins e Kenny Roberts Jr. affrontare il Cavatappo durante il Gran Premio Red Bull degli Stati Uniti´.

Bob Starr, Manager del Dipartimento Comunicazioni della Yamaha Motor Corporation, ha poi aggiunto: `Siamo molto contenti di vedere iniziare i lavori e di vedere come un sogno diventa realtà. Dal giorno in cui è stato annunciato, tutti i dipendenti della Yamaha, i nostri clienti e tutti gli appassionati di motociclismo amerciani aspettano con grande impazienza questo evento. Inoltre, dal momento che tra pochi giorni sarà l'anniversario dei 50 anni della nostra impresa, siamo sicuri che l´anno prossimo sarà entusiasmante´.

Tra le prove di contorno del Gran Premio Red Bull degli Stati Uniti, il nono appuntamento del calendario del Campionato del Mondo della MotoGP del 2005, ci sarà una gara del Campionato AMA della Superbike, la Coppa BMW Motorrad e la Super Stars del Super Kart. Prossimamente verranno rese note altre manifestazioni di contorno delle serie AMA.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›