Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi ispirato dai colori della Repsol

Biaggi ispirato dai colori della Repsol

Biaggi ispirato dai colori della Repsol

Max Biaggi ha svelato il segreto dell´incredibile recupero che nel secondo giorno di test al circuito malese di Sepang gli ha permesso di girare con tempi da record, nonostante sia ancora convalescente per una frattura in una caviglia. Lunedì Biaggi ha percorso 43 con il tempo in 2´02.35 e ha affermato: "L´arancione della Repsol mi fa venire voglia di guidare´.

`Ci deve essere un errore´, ha poi continuato il romano. `Non credevo di poter andare tanto forte a così poco tempo dall´infortunio, soprattutto con la moto dell´anno scorso. Siamo riusciti a fare dei giri splendidi anche se non stavamo cercando il tempo. Mi piace proprio lo spirito di questo team´.

`I membri dell´HRC sono molto motivati a lavorare bene. Erv Kanemoto e il capo del mio staff, Hideki Iwano, stanno raccogliendo informazioni preziose per la nuova moto e sono molto contento di avere due perfezionisti come loro´.

Kanemoto, il Direttore Tecnico del team Repsol Honda, si è mostrato modesto in risposta agli elogi di Biaggi: "Per quanto mi riguarda, devo riuscire far andare presto veloce la RC211V´, ha dichiarato. `Devo capire completamente la moto e studiare le piccole conseguenze che le modifiche che apportiamo hanno sull´intero pacchetto´.

`Per ora sto guardando e cerco di imparare. Infatti non ha senso fare grandi cambiamenti prima di aver raccolto molte più informazioni, ma i progressi fatti in così poco tempo mi fanno essere fiducioso´.

`Non mi faccio illusioni: abbiamo molto lavoro da fare, ma il team è molto unito e l´obiettivo è molto importante´.

Anche il compagno di squadra di Biaggi, Nicky Hayden, oggi, con 81 giri effettuati, ha migliorato il tempo di ieri. Lo statunitense imputa questio miglioramento soprattutto ai pneumatici. `Abbiamo passato molto tempo facendo test su una nuova fornitura Michelin e abbiamo trovato una soluzione che ci è piaciuta molto´, ha dichiarato Hayden, che ha fatto il miglior tempo in 2´02.49.

`Sia le gomme anteriori che quelle posteriori ci danno buoni livelli di grip. Abbiamo provato diversi parametri per la sospensione con i ragazzi della Showa e di base sono andati tutti piuttosto bene. Oggi è stato bello vedere qualche tempo più basso. Non è ancora quello che voglio, ma certo è un passo nella giusta direzione´.

Tags:
MotoGP, 2005, Max Biaggi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›