Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Test fondamentali per Tamada

Test fondamentali per Tamada

Test fondamentali per Tamada

Makoto Tamada e il team Konica Minolta Honda martedì hanno concluso le azioni in pista a Sepang, dopo essere rimasti per tre giorni sul tracciato malese per effettuare la prima sessione di test dell'anno.

Il pilota giapponese, che la scorsa stagione aveva gareggiato con le Bridgestone, mentre nel 2005 monterà gomme Michelin. Il suo team manager, Luca Montiron, ha definito questi primi test ‘fondamentali´, dal momento che il cambio di pneumatici rappresenta una grande novità.

`Devo essere stanchissimo, perché ho provato tantissime cose!´, ha dichiarato Tamada. `Questi test mi sono serviti a rimettermi in piedi dopo al pausa invernale e a scoprire le caratteristiche dei pneumatici Michelin´. `Mi piace la pista di Sepang e credo che sia uno di quei rari circuiti che sono veramente indicativi quando si devono provare delle nuove parti o delle nuove gomme´, ha spiegato il giapponese, che lunedì ha fatto fermare il cronometro a 2'02.69.

In queste tre giornate di test in Malesia, Tamada infatti ha montato diversi tipi di pneumatici e provato diverse mappature per il motore, un lavoro che di rivelerà particolarmente utile quando il Konica Minolta Honda avrà a disposizione la nuova Honda RC211V, per le prossime prove a Sepang, a partire dall'11 febbraio.

`Dal punto di vista tecnico, ci troviamo in una fase interessante´, ha affermato Giulio Bernardelle, direttore tecnico del team. `Quando saremo di nuovo in pista a Sepang, dovremo lavorare con la moto per il 2005. allora potremo provare settaggi e strategie diverse in vista della prossima stagione´.

`Questa settimana, abbiamo avuto la possibilità di raccogliere un gran numero di informazioni, molto utili per capire come sviluppare la RC211V. Grazie alla Michelin, abbiamo potuto montare parecchi pneumatici diversi e Makoto non ha esitato e ha completato molti giri. Siamo pronti anche per gli altri test di precampionato´.

Questa prima sessione di test ha inoltre permesso a Luca Montiron di gestire il nuovo team. Dopo essere rimasto con Sito Pons nel Camel Honda nel 2004, il team manager italiano si ritrova con una struttura indipendente, com'era già successo nel 2002 e nel 2003.

`È stata la prima sessione di test dell'anno per noi ed è stato importante poter verificare che tutto funziona bene. Sono molti i cambiamenti dall'anno scorso, soprattutto dal punto di vista tecnico, ma anche per quanto riguarda l'organizzazione´, sono state le parole di Montiron.

`Abbiamo ancora bisogno di un po' di tempo per poterci organizzare al meglio. Considero questi test fondamentali per Makoto, affinché possa conoscere bene la RC211V e lavorare nelle migliori condizioni. Non ci sono pressioni: volgiamo solamente seguire il nostro cammino e sono sicuro che saremo pronti per l'avvio del Campionato, il prossimo aprile a Jerez´.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›