Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bayliss ritrova la strada giusta

Bayliss ritrova la strada giusta

Bayliss ritrova la strada giusta

Dopo il positivo debutto nel primo test con la Honda RC211V, lo scorso novembre, l´inizio dell´anno non e` stato dei piu` facili per Troy Bayliss. Nella prima sessione del 2005 con il team Camel Honda, questa settmana a Sepang, l´australiano ha avuto vari problemi nei primi due giorni, prima di riuscire a trovare una messa a punto adeguata nell´ultima giornata di lavoro.

`Finalmente, posso dire di essere contento´, ha dichiarato Bayliss nell´ultimo giorno di prove sul tracciato malese. `Ho abbassato di un secondo e tre decimi il tempo di ieri. Tutto e` andato meglio e abbiamo ritrovato la strada giusta: sono addirittura riuscito ad andare piu` rapido rispetto all´anno scorso, sia nei test che in gara´.

`Ho fatto due mini-serie di dieci giri ognuna, con un buon ritmo. Tra due settimane, quando torneremo in questa pista, potremo continuare i test da dove li abbiamo lasciati. Tutto il team ha saputo fare fronte ai primi problemi. Inoltre, ho fatto qualche giro con Alex per non trascurare nessun dettaglio e le cose sono migliorate progressivamente´.

`Abbiamo analizzato l´enorme quantita` di dati che avevamo, abbbiamo studiato una soluzione possibile e la verifica dei dati ha rivelato che era quella giusta´, ha aggiunto Santi Mulero, responsabile tecnico di Bayliss.

`Troy adesso si trova meglio e nel prossimo test potremo fare un altro passo avanti, visto che ci potremo concentrare nella messa a punto individualizzata´, ha dichiarato. Siamo contenti di aver messo Troy nelle condizioni di afforntare le prossima prove con una gran fiducia´.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›