Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Porto è il più veloce della prima giornata di test a Valencia

Porto è il più veloce della prima giornata di test a Valencia

Porto è il più veloce della prima giornata di test a Valencia

Continuano nel miglior modo i preparativi di Sebastián Porto per la stagione 2005: mercoledì, sul circuito di Valencia, ha fatto registrare il miglior tempo nel primo giorno di test della 250cc.

Nella prima mattinata si è presentata la pioggia sul tracciato spagnolo e la pista è rimasta umida per la prima parte della giornata, ma questo non ha impedito all´argentino di far fermare il cronometro a 1´36´´461 nel pomeriggio, un tempo inferiore di quasi un decimo di secondo rispetto a quello che lo scorso ottobre gli aveva garantito la seconda posizione nel Gran Premio disputato nello stesso scenario.

Randy de Puniet è stato il secondo più veloce della sessione, alle spalle del suo nuovo compagno di squadra nel Team Aspar, mentre l´Aprilia di Casey Stoner si è piazzata al terzo posto del foglio dei tempi.

Per il vigente Campione del Mondo della 125cc Andrea Dovizioso è continuato il processo di adattamento alla quarto di litro assieme agli altri piloti ufficiali Honda e gli esordienti nella categoria Yuki Takahashi, Héctor Barberá e Jorge Lorenzo. Dani Pedrosa e Hiroshi Aoyama non hanno preso parte a questo test.

Tempi ufficiosi

1.- Sebastián Porto – Aprilia – 1´36´´461 (30 laps)
2.- Randy de Puniet – Aprilia – 1´37´´365 (52)
3.- Casey Stoner – Aprilia – 1´37´´780 (24)
4.- Andrea Dovizioso – Honda – 1´38´´017 (46)
5.- Héctor Barberá – Honda – 1´38´´047 (49)
6.- Alex de Angelis - Aprilia – 1´38´´054 (51)
7.- Sylvain Guintoli – Aprilia – 1´39´´158 (49)
8.- Roberto Locatelli – Aprilia – 1´39´´175 (31)
9.- Gregory Leblanc – Aprilia – 1´40´´039 (52)
10.- Yuki Takahasi – Honda – 1´40´´192 (41)
11.- Jorge Lorenzo – Honda – 1´40´´231 (32)
12.- Simone Corsi – Aprilia – 1´40´´770 (27)
13.- Martín Cárdenas – Aprilia – 1´41´´449 (47)

Tags:
250cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›