Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tamada dà un´occhiata alla nuova livrea della sua Honda Konica Minolta

Tamada dà un´occhiata alla nuova livrea della sua Honda Konica Minolta

Tamada dà un´occhiata alla nuova livrea della sua Honda Konica Minolta

Mercoledì Makoto Tamada ha lasciato l´Italia per recarsi in Malesia, ma non prima di aver dato un´occhiata ai nuovi colori della sua Honda Konica Minolta nel nuovo laboratorio del team, a Verona.

Il pilota giapponese, che recentemente si è trasferito in un nuovo appartamento di quella che ama definire `la città di Romeo e Giulietta´, avrà occasione di provare la versione 2005 della Honda RC211V sul circuito di Sepang e a Phillip Island prima di riportarla in Europa, dove verrà preparata la moto che prenderà parte ai test ufficiali di Barcellona del mese prossimo.

`Oggi ho visto per la prima volta la nuova moto e mi è piaciuta parecchio´, ha dichiarato Tamada. `Quest´anno avrò a disposizione una squadra completamente dedicata a me e questo mi carica ulteriormente, non vedo l´ora di andare in Malesia per provare la versione 2005 della Honda RC211V´.

`Il mio obbiettivo principale per questi test, sarà di familiarizzare con la diversa configurazione tecnica rispetto all´anno passato. Sicuramente ci vorrà del tempo, ma sono sicuro che saremo nelle migliori condizioni, quando la stagione partirà il 10 aprile a Jerez de la Frontera´.

Nel laboratorio veronese era presente anche il presidente del Japan Italy Racing, Tetsuo Iida, che si è mostrato contento della scelta della città per la nuova sede. `Sono molto contento di avere la nostra sede logistica nella città di Verona perché è situata in una zona strategica e inoltre la considero una delle città più belle che abbia mai visitato´.

`Ero venuto qui quindici anni fa ed ero rimasto colpito dalla bellezza della città. La prima impressione che ho avuto sul nuovo workshop è stata senza dubbio più che positiva. Qui tutto è nuovo, e secondo il mio punto di vista questa è una delle strutture meglio organizzate´.

`Oggi ho avuto modo di prendere visione dei nuovi colori della nostra moto. Tutto il personale mi è sembrato altamente motivato, convinti delle nostre forze ed entusiasti di questa nuova avventura´.

`Anche se questo è un progetto completamente nuovo, il nostro obbiettivo sarà quello di essere protagonisti durante il campionato mondiale MotoGP, e sono convinto che questi test invernali siano importanti per creare gli automatismi necessari per competere al massimo livello´.

Tags:
MotoGP, 2005, Makoto Tamada

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›